Concorso straordinario infanzia e primaria, domande online: quando, dove e come presentarle

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Pubblicato il bando di concorso straordinario per la scuola dell’infanzia e primaria, riservato ai diplomati magistrale entro l’a.s. 2001/02 e ai laureati in SFP con due anni di servizio specifico, negli ultimi otto, nella scuola statale.

Concorso infanzia e primaria, il bando. Domande dal 12 novembre su Istanze online

L’articolo 4 del bando è dedicato alla presentazione delle istanze di partecipazione.

Regione presentazione domanda

Le domande di partecipazione  si possono presentare per una sola regione, ad eccezione della Valle d’Aosta e del Trentino-Alto Adige.

La domanda è unica anche in caso di partecipazione a più procedure concorsuali.

Tempistica e modalità

Le domande saranno presentate dalle ore 9.00 del 12 novembre alle ore 23.59 del 12  dicembre 2018, esclusivamente online, tramite il sistema Polis (Istanze Online).

I candidati residenti all’estero, se non in possesso delle credenziali per accedere a Istanze Online, le acquisiscono presso la sede dell’autorità consolare italiana che si interfaccia con l’USR competente a gestire la procedura concorsuale.

Contributo segreteria

Per la partecipazione al concorso è previsto il pagamento di un contributo di
segreteria pari 10,00 euro per ciascuna delle procedure di partecipazione (infanzia comune e sostegno, primaria comune e sostegno)

Il pagamento va effettuato tramite bonifico bancario sul conto intestato a:

  • sezione di tesoreria 348 Roma succursale IT 28S 01000 03245 348 0 13
    2410 00
  • con causale: «regione – grado di scuola/tipologia di posto – nome e cognome -codice fiscale del candidato».

L’avvenuto pagamento va dichiarato al momento della presentazione della domanda tramite il sistema POLIS.

Versione stampabile
anief
soloformazione