Concorso straordinario infanzia e primaria, assunzioni già nel 2019/2020

di redazione
ipsef

item-thumbnail

L’Onorevole Azzolina (M5S), intervistata su radio Cusano, ha affrontato il tema del concorso straordinario riservato ai diplomati magistrale e ai laureati in SFP, fornendo alcune utili indicazioni.

Requisiti

Ricordiamo che possono partecipare al concorso straordinario, previsto dal decreto dignità per la scuola dell’infanzia e primaria, i diplomati magistrale e i laureati in SFP che abbiano svolto due annualità di servizio presso la scuola statale.

Per annualità si intendono 180 giorni di servizio o un servizio ininterrotto dal 1° febbraio sino agli scrutini finali.

Tempistica concorso

La Azzolina ha fornito indicazioni in merito alla tempistica che porterà all’assunzione delle diplomate magistrali (tramite il concorso straordinario), che saranno licenziate ed espulse dalle GaE in seguito alle sentenze che giungeranno nel corso del corrente anno scolastico.

Il concorso straordinario – comunica l’Onorevole – si svolgerà nel 2018/19, in modo che le maestre possano essere assunte in ruolo già nel 2019/2020.

Intervista completa

Versione stampabile
anief
soloformazione