Concorso straordinario, Granato: non è possibile cambiare le norme, ministro Azzolina ha fatto bene a ribadirlo

di redazione

item-thumbnail

‘Anche oggi sul concorso per i precari della scuola la ministra Azzolina è fatta bersaglio di attacchi insensati solo per aver detto quella che è la realtà dei fatti.

È utile ribadire che la ministra dell’Istruzione ha semplicemente detto, in modo pacato, che modificare adesso le norme sul concorso per procedere all’assunzione dei precari a settembre è tecnicamente non fattibile.

Si tratta di un’ipotesi non percorribile e bene ha fatto la ministra Azzolina a ribadirlo oggi”.

Così in una nota la capogruppo del Movimento 5 Stelle in commissione Istruzione Bianca Laura Granato.

Versione stampabile
Argomenti:

soloformazione