Concorso straordinario, Fratoianni (LeU): no in emergenza sanitaria e no crocette. Si va nella direzione giusta

Stampa

On. Nicola Fratoianni (Leu): Priorità è poter far ripartire la scuola a settembre nel modo migliore.
Un passo avanti, si sta andando nella direzione giusta. Si evita un concorso in emergenza sanitaria, si evita un metodo di selezione discutibile

“La scuola è un’assoluta priorità ed è una priorità poter ripartire a settembre nel modo migliore.”
Lo afferma il portavoce nazionale di Sinistra Italiana, Nicola Fratoianni.
“Per questo avevamo posto due temi – prosegue l’esponente di Leu – evitare un concorso in piena emergenza sanitaria ed evitare un metodo di selezione molto discutibile come quello del test a quiz con le crocette”.

“Su questi due punti mi pare ci sia un passo avanti significativo – conclude Fratoianni – il resto lo vedremo, ma si sta andando verso la direzione giusta”.

Stampa

Preparazione concorsi e TFA Sostegno con CFIScuola!