Concorsi scuola, per i posti di sostegno serve la specializzazione specifica

Concorso straordinario e ordinario per la scuola secondaria di I e II grado e concorso ordinario infanzia e primaria: i docenti in possesso del titolo di specializzazione possono scegliere di partecipare anche per i posti di sostegno. 

I posti disponibili per il sostegno:

Concorso straordinario secondaria per il ruolo  4.252
Concorso ordinario secondaria 4.355
Concorso ordinario infanzia e primaria: Infanzia 1014, Primaria 5.833

Concorso straordinario secondaria per il ruolo: requisiti di accesso ai posti di sostegno

  • titolo di studio valido per l’accesso alla classe di concorso
  •  tre annualità di servizio anche non consecutive svolte tra l’a.s. 2008/09 e l’anno scolastico 2019/20 su posto comune o di sostegno
  • almeno un anno di servizio deve essere stato svolto per il sostegno nel grado di scuola richiesto

Inoltre è necessario essere in possesso della specializzazione relativa al grado di scuola scelto.

N.B. Cosa si intende per annualità di servizio

Se in possesso delle due specializzazioni, è possibile partecipare sia per sostegno I grado che per sostegno II grado.

Preparati al concorso con il corso di Orizzonte Scuola per rientrare nei 24mila posti disponibili

Concorso ordinario

E’ possibile accedere con laurea + 24 CFU + titolo sostegno o solo laurea + titolo sostegno.

Per il concorso ordinario si possono scegliere max quattro procedure

  1. per la scuola secondaria di primo grado (per una sola CdC);
  2. per la scuola secondaria di secondo grado (per una sola CdC);
  3. per i posti di sostegno della scuola secondaria di primo grado;
  4. per i posti di sostegno della scuola secondaria di secondo grado.

Corso di preparazione al concorso ordinario secondaria I e II grado 2019

Concorso ordinario infanzia e primaria

E’ necessario essere in possesso dell’abilitazione (diploma magistrale conseguito entro l’anno scolastico 2001/02 o laurea in Scienze della formazione primaria) + il relativo titolo di specializzazione.

Se si hanno entrambi i titoli, è possibile partecipare sia per posti di sostegno infanzia che primaria.

Specializzandi TFA sostegno IV ciclo ammessi con riserva

Ai concorsi sono ammessi con riserva i docenti che entro il 15 luglio 2020 conseguiranno il titolo di specializzazione.

In ruolo anche senza abilitazione disciplinare

Attraverso i concorsi scuola banditi il 28 aprile 2020 potranno essere immessi in ruolo, per la prima volta su posto di sostegno docenti in possesso del titolo di specializzazione sostegno ma non dell’abilitazione sulla disciplina.

Al TFA sostegno IV ciclo infatti  sono stati ammessi per la prima volta anche laureati con 24 CFU e docenti con 3 annualità di servizio, senza abilitazione.

Si tratta di una nuova figura professionale, per la quale non c’è ancora normativa apposita.

Bandi concorsi in gazzetta: straordinario, ordinario secondaria e ordinario infanzia primaria. Domande dal 28 maggio, come sono suddivisi i 62.000 posti

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia