Concorso straordinario e ordinario secondaria, partecipano anche i docenti di ruolo

di redazione
ipsef

item-thumbnail

I docenti di ruolo potranno partecipare al concorso straordinario e al concorso ordinario scuola secondaria I e II grado. Requisiti richiesti. 

Requisiti concorso straordinario per il ruolo 

Potranno partecipare alla procedura del concorso straordinario per il ruolo in altra classe di concorso o regione i docenti in possesso dei requisiti richiesti ai docenti precari:

  • titolo di studio valido per l’accesso alla classe di concorso
  • tre annualità di servizio anche non consecutive svolte tra l’a.s. 2008/09 e l’anno scolastico 2019/20 su posto comune o di sostegno
  • almeno un anno di servizio deve essere stato svolto per la classe di concorso o nella tipologia di posto per la quale si concorre
  • Il servizio svolto su posto di sostegno in assenza di specializzazione è considerato valido ai fini della partecipazione alla procedura straordinaria per la classe di concorso, fermo restando il requisito dell’anno di servizio specifico.

Il docente che fa valere l’a.s. 2019/20 come requisito accede al concorso con riserva. 

Il titolo di studio di accesso per gli ITP è il diploma (+ naturalmente tutti gli altri requisiti di accesso).

Per accedere al concorso per i posti di sostegno è necessario essere in possesso della relativa specializzazione.

N.B. Il servizio per accedere al concorso straordinario ai fini del ruolo e’ preso in considerazione unicamente se prestato nelle scuole secondarie statali.

Il  servizio e’ valido se prestato come insegnante di sostegno oppure in una classe di concorso compresa tra quelle di cui all’articolo 2 del decreto del Presidente della Repubblica 14 febbraio 2016, n. 19, e successive modificazioni.

Requisiti concorso straordinario per l’abilitazione

I docenti di ruolo che non hanno i requisiti per il ruolo possono partecipare al concorso straordinario solo a fini abilitanti se sono in possesso di

  • titolo di studio valido per l’accesso alla classe di concorso
  • tre annualità di servizio anche non consecutive svolte tra l’a.s. 2008/09 e l’anno scolastico 2019/20 su posto comune o di sostegno

E’ derogato il possesso dell’anno di servizio specifico e lo svolgimento del servizio esclusivamente nella scuola secondaria statale.

Si tratta, sostanzialmente, dei docenti di altro ordine o grado di istruzione, ovvero di altra classe di concorso (c.d. “docenti ingabbiati”) che intendano abilitarsi per altro ordine o grado di istruzione, ovvero per altra classe di concorso per richiedere il passaggio di cattedra e/o di ruolo.

Preparati al concorso con il corso di Orizzonte Scuola per rientrare nei 24mila posti disponibili

Requisiti concorso ordinario secondaria

I docenti di ruolo possono partecipare anche al concorso ordinario, indipendentemente dal concorso straordinario.

Al concorso ordinario i docenti di ruolo accedono  perché in possesso di abilitazione per altra classe di concorso o per altro grado di istruzione, fermo restando il possesso del titolo di studio valido per l’accesso alla classe di concorso richiesta.

N.B. Il decreto scuola è attualmente in discussione al Senato. Termine ultimo per approvazione il 29 dicembre 2019.

Corso di preparazione al concorso Secondaria di I e II grado

Versione stampabile
Argomenti:
soloformazione