Concorso straordinario e ordinario, Ascani: bandi contemporanei, incontreremo sindacati per discutere dei titoli, partiremo in fretta [Il video]

di redazione
ipsef

item-thumbnail

La sottosegretaria all’istruzione Anna Ascani, della corrente Energia Democratica del PD, attraverso un video su Fb fa il punto su alcune problematiche della scuola. 

Uno dei tormenti che assillano i docenti in queste settimane sono i bandi dei concorsi, ordinario e straordinario, previsti dal Decreto Scuola entrato in vigore il 29 dicembre 2019.

Come già anticipato dalla redazione di Orizzonte Scuola, i bandi dei concorsi ordinario e straordinario dovranno essere contemporanei.

Concorso straordinario per la scuola secondaria di primo e secondo grado. Con simulatore

La sottosegretaria Ascani ha ribadito questo importante aspetto.

Ha anche confermato che tra qualche giorno ci sarà un incontro con i sindacati per discutere dei titoli di valutare nella graduatoria finale e ogni aspetto del bando.

Concorso a cattedra ordinario secondaria di I e II grado online

“Vogliamo fare in fretta – conclude Ascani –  in modo da assumere già a settembre 2010 i 24 mila docenti del concorso straordinario e avviare il concorso ordinario, che ha un iter più lungo”.

Concorso ordinario scuola secondaria: requisiti definitivi, posti, assunzioni

Concorso straordinario secondaria: requisiti di accesso, prove e programmi, procedura abilitazione

Versione stampabile
Argomenti:
soloformazione