Concorso straordinario, Ministero conferma stop prove dal 5 novembre. Nuovo calendario appena possibile

Stampa

Le misure del nuovo Dpcm entreranno in vigore da giorno 6 novembre, a dirlo in diretta il Primo Ministro Conte che ha illustrato i contenuti del nuovo intervento normativo per arginare l’emergenza COVID. Le misure di stop per il concorso straordinario entreranno però in vigore già da domani. A riferircelo fonti del Ministero ad un nostro quesito sull’entrata in vigore del nuovo DPCM.

A conferma anche una nota dell’USR Lombardia “A seguito di numerosi quesiti pervenuti per le vie brevi, verificata la situazione generale e le specifiche condizioni logistico-organizzative, si precisa che le prove scritte delle procedure concorsuali ex D.D. 510/20 previste per la giornata di domani, 05 novembre 2020, non si svolgeranno e saranno successivamente ricalendarizzate.”

Avviso concorso USR Lombardia

Aggiornamento: “Con riferimento al concorso straordinario per la scuola secondaria, il Ministero conferma la sospensione delle prove scritte a partire dalla giornata di domani. Sarà nostra cura pubblicare un nuovo calendario non appena sarà possibile riprendere la procedura concorsuale. Intanto si procederà con la correzione delle prove già svolte“. E’ la nota diffusa dal ministero dell’istruzione.

DPCM 4 novembre, sospeso ufficialmente concorso straordinario. La nota del Ministero: ci sarà nuovo calendario, si correggeranno prove già svolte

Nuovo DPCM: ecco le Regioni gialle, arancioni e rosse. Quali scuole chiudono, cosa posso fare e cosa no

Stampa

Eurosofia organizza la III edizione di [email protected] Aiutiamo i giovani a progettare il loro futuro in modo consapevole