Concorso straordinario docenti con almeno tre anni di servizio, dal Lazio ancora nessun esito

Stampa

Concorso straordinario per il ruolo, di cui al DD n. 510 del 23 aprile 2020 e DD n. 783 dell’8 luglio 2020. Le commissioni sono al lavoro e mentre in alcune regioni si conoscono gli esiti di numerose classi di concorso e da ieri qualche USR pubblica anche le graduatorie e gli elenchi non graduati, dal Lazio ancora nessun feedback. Preoccupati i partecipanti alla procedura. 

Fermo restando che il lavoro che le commissioni stanno svolgendo è sicuramente gravoso (i commissari non usufruiscono di nessun esonero relativo al loro ruolo di insegnanti)  e aggravato dalla correzione in remoto, i candidati che hanno partecipato alle prove chiedono di conoscere almeno lo stato di avanzamento dei lavori per classe di concorso e le previsioni per la pubblicazione degli esiti.

A disorientare i candidati anche le modifiche alla composizione di alcune commissioni, dalle quali non si  evince se essa è già stata operativa oppure no.

“Sentirci meno lasciati alla deriva” è questa la richiesta che i candidati affidano alla nostra redazione, affinché l’Ufficio Scolastico comunichi lo stato di avanzamento dei lavori. In questo modo si eviteranno email e continue richieste di chiarimento in merito.

Altri uffici Scolastici o anche strutture sindacali in maniera informale hanno fornito queste informazioni.

Concorso straordinario per il ruolo, chi supera prova scritta. AGGIORNATO TOSCANA, SICILIA, VENETO

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur