Concorso straordinario bis, si cercano docenti per le commissioni. Interpelli degli USR [AGGIORNATO con Veneto]

WhatsApp
Telegram

Concorso straordinario bis di cui al DD n. 1081 del 6 maggio 2022: a disposizione circa 14.000 posti residui dalle immissioni in ruolo 2021/22 e che saranno attribuiti attraverso una graduatoria di merito prima con supplenza finalizzata al ruolo nel 2022/23 e poi a tempo indeterminato dal 2023/24 qualora si superi la prova del percorso di formazione nonché l’anno di prova.

Il concorso – nella sua prima fase – è basato sullo svolgimento di una prova orale disciplinare + la valutazione dei titoli.

Concorso straordinario bis, prova orale: simulazione di una lezione, UDA, o interrogazione sui contenuti? Dove si svolge, email di convocazione

La valutazione dei titoli avviene in base alla tabella B allegata al Decreto ministeriale n. 108 del 28 aprile 2022

Saranno presenti in graduatoria i vincitori che sulla base del punteggio della prova orale + punteggio titoli si collocheranno nel numero dei posti disponibili per quella classe di concorso in quella regione.  Perché è importante avere la graduatoria con tutti i partecipanti alla prova

Le commissioni

A disciplinare la formazione delle commissioni è il Decreto n. 108 del 28 aprile 2022

Gli aspiranti presidenti e componenti delle commissioni giudicatrici presentano istanza al Dirigente preposto all’USR, secondo la tempistica indicata con avviso dell’USR responsabile della procedura.

Nell’istanza gli aspiranti indicano le procedure concorsuali alle quali, avendone i titoli, intendono candidarsi, fatto salvo quanto previsto dal comma 6 per i componenti aggregati.

L’istanza è presentata, a pena di esclusione, unicamente per la regione sede di servizio o, nel caso di aspiranti collocati a riposo, in quella di residenza.

Le commissioni giudicatrici sono presiedute da un professore universitario o da un dirigente tecnico o da un dirigente scolastico e sono composte da due docenti.

Ai fini dell’accertamento dell’abilità di comprensione scritta (lettura) e produzione orale (parlato) nella lingua inglese, si procede alla nomina, in qualità di membri aggregati, di docenti titolari dell’insegnamento della predetta lingua che svolgono le proprie funzioni limitatamente all’accertamento delle competenze linguistiche, salvo che tra i componenti della Commissione stessa non vi sia un soggetto in possesso del titolo di accesso alla classe di concorso A-24 o A-25 per l’insegnamento della lingua inglese.

A ciascuna commissione è assegnato un segretario, individuato tra il personale amministrativo appartenente alla seconda area o superiore, ovvero alle corrispondenti aree del comparto istruzione e ricerca, secondo le corrispondenze previste dalla tabella n. 9, relativa al comparto scuola, allegata al decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 26 giugno 2015.

La composizione delle commissioni è tale da garantire la presenza di entrambi i sessi, salvi i casi di motivata impossibilità.

I docenti delle istituzioni scolastiche statali che aspirano ad essere nominati componenti delle commissioni giudicatrici della procedura di cui al presente decreto devono essere docenti confermati in ruolo, con almeno cinque anni di anzianità nel ruolo, nella specifica
classe di concorso; avere documentati titoli o esperienze relativamente all’utilizzo delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione nella didattica.

Per un approfondimento sui requisiti consultare gli articoli 12, 13 e 14 del Decreto 108/2022

N.B. Per la partecipazione ai lavori della commissione non è previsto esonero dal servizio.

Gli avvisi degli USR

Gli USR stanno quindi pubblicando gli interpelli per la ricerca dei docenti che formeranno le commissioni.

ABRUZZO Avviso

CALABRIA Avviso

CAMPANIAAvviso

EMILIA ROMAGNAAvviso

FRIULI VENEZIA GIULIA  – Avviso

LAZIO avviso

LIGURIAavviso

LOMBARDIA Avviso

PIEMONTEavviso

PUGLIA Avviso

SICILIAavviso

TOSCANA Avviso

UMBRIAavviso

VENETO Avvisoproroga-

Concorso straordinario bis: GUIDA compilazione domanda, programmi da studiare, titoli valutabili, posti disponibili. SPECIALE

WhatsApp
Telegram

Concorso per dirigenti scolastici. Corso preparazione: 285 ore di lezione, simulatore Edises con 14mila quiz e modulo informatica. Nuova offerta a 299 euro