Concorso straordinario bis: permessi diritto allo studio al momento non previsti per il corso da 5 CFU

WhatsApp
Telegram

Scade tra qualche giorno la domanda per usufruire del diritto allo studio nel corso dell’anno solare 2023. Occhi puntati su TFA sostegno, seconde lauree ma anche master in presenza. Un vuoto invece intorno al corso di formazione universitario pensato per i vincitori del concorso straordinario bis, assunti nel 2022/2023 con incarico a tempo determinato e che dovranno seguire un doppio iter (anno di prova e formazione classico + formazione universitaria da 5 CFU) per arrivare all’assunzione a tempo indeterminato nel 2023/24.

Chi può presentare la domanda?

  • personale docente ed educativo
  • personale Ata
  • personale con contratto d’incarico annuale per l’insegnamento della religione cattolica

Per quali corsi possono essere richiesti i permessi?

  • Frequenza di corsi finalizzati al conseguimento del titolo di studio proprio della qualifica di appartenenza
  • Frequenza di corsi finalizzati al conseguimento di titoli di qualificazione professionale (compresi i corsi di abilitazione e di specializzazione per l’insegnamento su posti di sostegno, corsi di riconversione professionale e quelli comunque riconosciuti nell’ambito dell’ordinamento pubblico)
  • Frequenza di corsi finalizzati al conseguimento di un diploma di laurea (o titolo equipollente) o di istruzione secondaria
  • Frequenza di corsi finalizzati al conseguimento di un titolo di studio post-universitario

La domanda

Tanti uffici Scolastici propongono il modello di domanda, ma la risposta relativa al corso di formazione universitario obbligatorio per i vincitori del concorso straordinario bis ad oggi non c’è.

Non c’è perché i corsi non sono stati ancora avviati (lo saranno probabilmente a gennaio, con conclusione entro il 15 giugno 2023) ma il problema si pone.

E’ possibile presentare la domanda con riserva? 

Questo deve essere esplicitamente autorizzato dall’Ufficio Scolastico.

Permessi diritto allo studio 150 ore docenti e ATA: 15 novembre scade per TFA sostegno, corsi e tirocinio, lauree. Come si presenta la domanda [GUIDA]

WhatsApp
Telegram

TFA SOSTEGNO VIII CICLO: Scegli il corso di preparazione di Eurosofia a cura del Prof. Ciracì e dell’Avv. Walter Miceli che prepara a tutte le prove