Concorso straordinario bis: come saranno assegnati i posti ancora liberi dopo la procedura? Ci sono classi di concorso con zero domande

WhatsApp
Telegram

Concorso straordinario bis di cui al comma 9bis del DL 73/2021: dopo la chiusura delle istanze il Ministero ha contato le domande pervenute e disposto le aggregazioni territoriali. Costituite le commissioni, a livello regionale è già possibile avviare la prova. Sarà estratta la lettera da cui partire e sarà stilato il relativo calendario.

Dove si sosterrà la prova orale

Il concorso si svolge nella regione per la quale il candidato ha presentato domanda di partecipazione.

Tuttavia, in presenza di un esiguo numero di aspiranti che abbiano presentato domanda, l’art. 2, comma 2 del D.D.G. n. 1081 del 6 maggio 2022 prevede che possano essere disposte eventuali aggregazioni interregionali, sino ad un massimo di 150 candidati.

L’USR individuato quale responsabile dello svolgimento dell’intera procedura concorsuale provvede all’approvazione di graduatorie distinte per ciascuna regione.

Il DECRETO AGGREGAZIONI TERRITORIALI

Rapporto posti a bando /candidati

Dipende da classe di concorso e regione.

Se per alcune classi di concorso – vedi Materie Letterarie A012, A022, A011, A013 – le domande sono state il doppio e anche il triplo rispetto ai posti banditi e quindi il posto in graduatoria andrà veramente “conquistato” e per tanti aspiranti non sarà questa la procedura che li porterà al ruolo, per altri candidati il percorso potrebbe essere più semplice.

Ci sono infatti classi di concorso con un numero di candidati minore o pari rispetto ai posti banditi in quella regione. In quel caso il candidato ha la certezza matematica di essere in graduatoria, ma sarà la prova orale + valutazione titoli a stabilire la graduatoria e di conseguenza la scelta della provincia.

Concorso straordinario bis: meno candidati rispetto ai posti, docenti già matematicamente vincitori. Ecco per quali classi di concorso

Per alcune di queste classi c’è un numero minore di domande rispetto ai bandi, per altre classi inoltre non sono state presentate domande.

Come saranno assegnati i posti vuoti?

Si tratta di

AI24 – Liguria 1 NUMERO DOMANDE 0

B010 – LABORATORI DI SCIENZE E TECNOLOGIE DELLE COSTRUZIONI AERONAUTICHE Piemonte 2 NUMERO DOMANDE 0

A002 – DESIGN DEI METALLI, DELL”OREFICERIA, DELLE PIETRE DURE E DELLE GEMME Piemonte 1 NU MERO DOMANDE 0

A006 – DESIGN DEL VETRO Toscana 1 NUMERO DOMANDE 0

A033 – SCIENZE E TECNOLOGIE AERONAUTICHE Toscana 1 NUMERO DOMANDE 0
A033 – SCIENZE E TECNOLOGIE AERONAUTICHE Piemonte 1 NUMERO DOMANDE 0

A036 – SCIENZE E TECNOLOGIA DELLA LOGISTICA Abruzzo 1 NUMERO DOMANDE 0

A038 – SCIENZE E TECNOLOGIE DELLE COSTRUZIONI AERONAUTICHE Sardegna 1 NUMERO DOMANDE 0

+ i posti che rimarranno vuoti per quelle classi di concorso e regioni in cui c’è un numero minore di candidati rispetto ai posti banditi

A005 – DESIGN DEL TESSUTO E DELLA MODA  1 posto
A007 – DISCIPLINE AUDIOVISIVE Lombardia 1 posto
A023  LINGUA ITALIANA PER DISCENTI DI LINGUA STRANIERA (ALLOGLOTTI)
Basilicata 1 posto – Campania 4 posti – Friuli Venezia Giulia 1 posto – Lazio 2 posti – Liguria 1 posto – Puglia 1 posto

A027 MAtematica e Fisica
ABRUZZO 10 posti
LAZIO 22 posti
Lombardia 62 posti
Piemonte 5 posti
Sardegna 11 posti
Veneto 35 posti

A040 – SCIENZE E TECNOLOGIE ELETTRICHE ED ELETTRONICHE Piemonte 1 posto

A041 Scienze e tecnologie informatiche

Lazio POsti 31
Liguria POSTI 13
A041 – Piemonte POSTI 45
A041 Toscana POSTI 6
A041 – Umbria POSTI 7
A041 – Veneto POSTI 7

A042 Scienze e tecnologie meccaniche
A042 – Veneto 6

A062 TECNOLOGIE E TECNICHE PER LA GRAFICA

A062 – Veneto POSTI 1
B006 – LABORATORIO DI ODONTOTECNICA Lombardia posti 2

B008 – LABORATORI DI PRODUZIONE INDUSTRIALI ED ARTIGIANALI DELLA CERAMICA Emilia Romagna posti 1

B011 – LABORATORI DI SCIENZE E TECNOLOGIE AGRARIE Liguria  posti 1
B017 – LABORATORI DI SCIENZE E TECNOLOGIE MECCANICHE Friuli posti 1

B022 – LABORATORI DI TECNOLOGIE E TECNICHE DELLE COMUNICAZIONI MULTIMEDIALI Friuli posti 4
B022 – LABORATORI DI TECNOLOGIE E TECNICHE DELLE COMUNICAZIONI MULTIMEDIALI Lazio posti 3

+ gli eventuali posti che resteranno liberi in seguito a rinunce dei vincitori. Il bando e la normativa del concorso straordinario bis non prevede infatti lo scorrimento della graduatoria per la copertura dei posti.

Potranno essere assegnati alle immissioni in ruolo 2022/23?

La risposta è negativa. I posti infatti, nel DL 73/2021 sono stati “congelati” a completamento delle immissioni in ruolo 2021/22 e non sono stati resi disponibili né per la mobilità dei docenti di ruolo né per le immissioni in ruolo.

Di conseguenza, per poter tornare ad essere utilizzabili nell’organico, si dovrà attendere l’anno scolastico 2023/24. Solo allora i posti liberi potranno essere utilizzati sia per la mobilità che per le immissioni in ruolo.

Supplenze anno scolastico 2022/23

Di conseguenza, questi posti dovranno essere resi disponibili per le supplenze al 31 agosto dell’anno scolastico 2022/23 e potranno essere assegnati tramite lo scorrimento di GaE e GPS.

Naturalmente, al momento, sono posti e non cattedre concrete in una determinata provincia. Quali effettivamente rimarranno  libere  – a nostro parere – sarà conseguenza delle scelte effettuate dai vincitori.

Si attendono ulteriori chiarimenti in merito da parte del Ministero.

Concorso straordinario bis: 35.872 domande. Quando arriverà la mail di convocazione, come si formerà la graduatoria: prova orale e titoli. SPECIALE

WhatsApp
Telegram

Concorso per dirigenti scolastici. Corso preparazione: 285 ore di lezione, simulatore Edises con 14mila quiz e modulo informatica. Nuova offerta a 299 euro