Concorso straordinario, Anief: ricorso contro la soglia dei 24mila posti

Stampa

Comunicato Anief – Il ricorso sarà proposto al Tar del Lazio, per ottenere lo scorrimento delle graduatorie del concorso straordinario 2019 utili per le immissioni in ruolo previste dal decreto ‘Salva precari bis’ anche oltre la soglia dei 24mila posti.

Infatti, il decreto prevede l’immissione in ruolo dalle nuove graduatorie del concorso straordinario 2019 entro la soglia di 24mila posti, senza prevedere alcuna tutela per gli idonei che si classificheranno oltre questo limite.

Nel caso in cui non dovessero esserci modifiche, Anief proporrà il ricorso, al fine di tutelare coloro che avranno superato le procedure concorsuali straordinarie e vorranno rivendicare il diritto allo scorrimento delle relative graduatorie per le immissioni in ruolo.

Per saperne di più e preaderire, clicca qui.

Stampa