Concorso straordinario 2020, Anief rilancia ricorso per prove suppletive

Stampa

Comunicato Anief – Anief rilancia l’adesione al ricorso che sarà presentato presso il tar del Lazio per ottenere la calendarizzazione di prove scritte suppletive del concorso straordinario per la scuola secondaria di I e II grado per quanti non hanno potuto partecipare in seguito a quarantena, isolamento fiduciario, ricovero ospedaliero o altra causa di forza maggiore correlata alle prescrizioni per il contenimento del contagio da Covid-19.

 Per aderire, cliccare qui

Il ricorso ha lo scopo di far prevedere al ministero dell’istruzione la calendarizzazione di prove suppletive per quanti non hanno potuto partecipare alle prove scritte già calendarizzate e svolte.

Possono partecipare a questo ricorso coloro che sono in possesso dei titoli richiesti dal bando per la partecipazione al concorso straordinario e intendono rivendicare il diritto alla partecipazione alle prove scritte. I candidati interessati al ricorso devono aver inviato a mezzo raccomandata o pec, entro e non oltre 24 ore prima della prova scritta cui avrebbero dovuto sottoporsi, la specifica istanza predisposta dall’Anief in fase di preadesione (corredata di carta d’identità e di documentazione/certificazione comprovante la situazione di oggettivo impedimento alla partecipazione alle prove) e fornirne copia della ricevuta di spedizione/notifica della pec.

Per aderire, cliccare qui.

Stampa