Concorso discipline scientifiche STEM 2021, chi non lo supera potrà ritentare tra qualche mese

Stampa

Via libera al bando di concorso, per titoli ed esami, finalizzato al reclutamento del personale docente per posti comuni e di sostegno nella scuola secondaria di primo e secondo grado, limitatamente alle classi di concorso A020, A026, A027, A028 e A041.

Chi non lo supera può ritentare. Infatti l’articolo 59, comma 18 del Decreto Sostegni bis, al momento in discussione in Parlamento, dispone che la partecipazione al succitato concorso STEM non compromette per i candidati la partecipazione al successivo concorso ordinario per le medesime classi di concorso, in deroga a quanto previsto dal comma 13 del medesimo articolo 59.

Ricordiamo che, in base al citato comma 13, i candidati che partecipano ad una procedura concorsuale e non la superano, non possono presentare domanda di partecipazione alla procedura concorsuale successiva per la medesima classe di concorso o tipologia di posto per la quale non hanno superato le prove.

La prova scritta si svolgerà nei giorni 2,5, 6, 7 e 8 luglio. Gli USR stanno predisponendo le sedi e pubblicando la convocazione dei candidati.  VAI AGLI AVVISI DEGLI USR

La tabella con candidati e posti:

CLASSI CONCORSO

CANDIDATI

POSTI

A20 – SS – FISICA

2.494

282

A26 – SS- MATEMATICA

8.115

1.005

A27 – SS – MATEMATICA E FISICA

5.233

815

A28 – MM – MATEMATICA E SCIENZE

39.160

3.124

A41 – SS – SCIENZE E TECNOLOGIE INFORMATICHE

5.519

903

Quando si svolgerà il prossimo concorso per queste classi di concorso?

Verosimilmente tra qualche mese, in concomitanza con le prove delle rimanenti classi di concorso bandite con DD n. 499 del 21 aprile 2020. Nel caso delle classi di concorso A020, A026, A027, A028, A041 sarà necessario presentare nuovamente domanda di partecipazione. Al momento però occhi puntati sulla prova da svolgere a luglio.

Prova scritta e prova orale. No valutazione dei titoli

La prova scritta, computer based, prevede 50 quesiti di cui

  • 40  sui programmi previsti dall’allegato A al decreto del Ministro dell’istruzione 20 aprile 2020, n. 201 per la singola classe di concorso,
  • 5 sull’informatica
  • 5 sulla lingua inglese.

ATTENZIONE:  Per la classe di concorso A027-Matematica e Fisica i 40 quesiti vertenti sui programmi sono suddivisi tra 20 quesiti di matematica e 20 quesiti di fisica.

SCARICA I PROGRAMMI PER LE CLASSI DI CONCORSO A26, A20, A27, A41, A28

Corso di preparazione al concorso ordinario per materie scientifiche (STEM). Con simulatore per la prova scritta

Ciascun quesito consiste in una domanda seguita da quattro risposte, delle quali solo una è esatta; l’ordine dei 50 quesiti è somministrato in modalità casuale per ciascun candidato. La prova ha una durata massima di 100 minuti, fermi restando gli eventuali tempi aggiuntivi di cui all’articolo 20 della legge 5 febbraio 1992, n. 104. Non si dà luogo alla previa pubblicazione dei quesiti. La valutazione della prova è effettuata assegnando 2 punti a ciascuna risposta esatta, zero punti alle risposte non date o errate. La prova è valutata al massimo 100 punti ed è superata da coloro che conseguono il punteggio minimo di 70 punti.La redazione dei quesiti della prova scritta, anche a titolo oneroso, è assegnata con affidamento diretto ad una o più università.

Segue la prova orale

La graduatoria: tiene conto dei punteggi di prova scritta e prova orale, nel limite dei posti banditi. Non si darà luogo alla valutazione di titoli e servizio.

Chi può partecipare al Concorso STEM

Solo ed esclusivamente i candidati che hanno presentato domanda, entro il 31 luglio 2020, per il concorso ordinario secondaria I e II grado di cui al DD. n. 201 del 20 aprile 2020 per la classe di concorso in oggetto. Si tratta in pratica di quel concorso, ma con svolgimento snello in ragione del DL Brunetta del 1° aprile 2021 che permette di eliminare la preselettiva e portare in cattedra i docenti già a settembre 2021.

Stampa

Eurosofia: TFA SOSTEGNO VI CICLO, cosa studiare? Oggi alle 16.00 ne parliamo con gli esperti