Concorso secondaria: requisito di accesso ITP è il diploma. Dopo il 2024 necessaria laurea triennale

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Atteso per l’estate il bando di concorso per l’assunzione a tempo indeterminato nella scuola secondaria di I e II grado. I posti a disposizione saranno 48.536. 

Distribuzione dei posti

Dei 48.536 posti, 8.491 sono riservati al sostegno. Gli altri dovranno essere distribuiti tra le varie classi di concorso per le quali si prevedono immissioni in ruolo nei due anni di vigenza della graduatoria del concorso. 

Tra queste, le classi di concorso ITP.

Non si conosce ancora la distribuzione territoriale dei posti.

ITP: requisito di accesso è il diploma

Fino al 2024/25, il requisito di accesso al concorso per i posti di ITP sarà il diploma.

Si tratta delle classi di concorso indicate nella tabella B del DPR 19/2016, come modificata dal dm n. 259/2017.

I requisiti di accesso sono indicati nel Decreto Legislativo n. 59/2017, così come modificato dalla Legge di Bilancio 2019.

Si tratta di

art. 22 comma 2I requisiti di cui all’art. 5 comma 2, sono richiesti per la partecipazione ai concorsi banditi successivamente all’a.s. 2024/25. Sino ad allora, per i posti di insegnante tecnico pratico, rimangono fermi i requisiti previsti dalla normativa vigente in materia di classi di concorso.  ”

art. 5 comma 2 indica quali requisiti:

  • possesso dell’abilitazione specifica sulla classe di concorso oppure
  • laurea, oppure diploma dell’alta formazione artistica, musicale e coreutica di primo livello, oppure titolo equipollente o equiparato, con le classi di concorso vigenti alla data di indizione del concorso + 24 CFU nelle discipline antropo-psico-pedagogiche e nelle metodologie e tecnologie didattiche. Il testo 

E’ valida qualsiasi laurea triennale?

No, nel decreto è chiaramente scritto che la laurea deve essere coerente con la classe di concorso richiesta.

Il nodo problematico: a differenza delle altre classi di concorso, per cui il DPR 19/2016 è già strutturato per cui lo studente che ha l’obiettivo di insegnare una determinata disciplina sa già quale percorso di laurea intraprendere, per le classi di concorso ITP non c’è ancora questa tabella.

Pertanto la scelta potrà essere condotta solo per ipotesi.

Concorso scuola secondaria: 48.536 posti, date, requisiti, prove e vincoli

Versione stampabile