Concorso secondaria, Bussetti accelera: siamo pronti, attendiamo autorizzazione MEF

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Concorso scuola secondaria 2019: il Ministro, a margine di un convegno a L’Aquila, comunica le ultime novità. 

Il Ministro ha parlato sia del concorso per infanzia e primaria, per il quale il bando è quasi pronto (lo si attende per maggio), sia del concorso della scuola secondaria.

Abbiamo già fatto un monitoraggio e siamo pronti anche per la secondaria“.

Cosa manca? il Ministro risponde “Datemi il tempo per
avere tutte le autorizzazioni del Mef per poter procedere“, ha
concluso.

Questo conferma la volontà di voler rispettare la tempistica già comunicata durante un videoforum su Repubblica la scorsa settimana. Molto probabilmente il bando per il concorso scuola secondaria sarà pubblicato in estate, con prove a partire dall’autunno e prime immissioni in ruolo da settembre 2020.

I requisiti di accesso

(Decreto Legislativo n. 59/2017, come modificato dalla Legge di Bilancio 2019)

Per accedere ai posti comuni (le classi di concorso a cui dà accesso la propria laurea) bisogna essere in possesso di uno dei seguenti titoli:

  • abilitazione specifica sulla classe di concorso oppure
  • laurea (magistrale o a ciclo unico, oppure diploma di II livello dell’alta formazione artistica, musicale e coreutica, oppure titolo equipollente o equiparato, coerente con le classi di concorso vigenti alla data di indizione del concorso) e 24 CFU nelle discipline antropo-psico-pedagogiche e nelle metodologie e tecnologie didattiche. Controlla classi di concorso a cui puoi accedere con la tua laurea

Come acquisire i 24 CFU

  • Per i posti comuni, inoltre, possono partecipare al concorso, senza conseguire i 24 CFU, coloro i quali sono in possesso di abilitazione per altra classe di concorso o per altro grado di istruzione, fermo restando il possesso del titolo di accesso alla classe di concorso ai sensi della normativa vigente

ITP (Insegnanti Tecnico Pratici, tabella B del DPR 19/2016 modificato dal Decreto n. 259/2017)

  • diploma di accesso alla classe della scuola secondaria superiore

Posti di sostegno

Requisiti già indicati per i posti comuni oppure quelli per i posti di ITP più il titolo di specializzazione su sostegno.

Docenti con tre annualità di servizio

I docenti con tre annualità di servizio (anche non continuativo, su posto comune o di sostegno, nel corso degli otto anni scolastici precedenti, entro il termine di presentazione delle istanze di partecipazione) potranno partecipare al concorso con la sola laurea, senza quindi i 24 CFU per una delle classi per le quali hanno un anno di servizio.  Concorso scuola secondaria, precari con 3 anni servizio: no 24 CFU, riserva 10% posti, supervalutazione servizio

Versione stampabile
anief banner
soloformazione