Concorso scuola secondaria, prova scritta A060: materiali, energia, sistemi complessi. Quadro di riferimento valutazione

WhatsApp
Telegram

Concorso scuola secondaria di primo e secondo grado: prove al via dal 14 al 13 aprile. Il ministero sta pubblicando in questi giorni i quadri di riferimento per la valutazione delle prove. Ecco il quadro di riferimento per la A060, Tecnologia nella scuola secondaria di I grado.

I 40 quesiti per la classe di concorso A060 sono così distribuiti per ciascuna delle quattro sessioni di esame previste:

a) MATERIALI, circa 10 quesiti per sessione;
b) L’ENERGIA, circa 4 quesiti per sessione;
c) SISTEMI COMPLESSI, circa 4 quesiti per sessione;
d) L’AMBIENTE E L’UOMO, circa 5 quesiti per sessione;
e) INFORMAZIONE, circa 3 quesiti per sessione;
f) ALIMENTAZIONE, circa 8 quesiti per sessione;
g) DISEGNO, circa 6 quesiti per sessione.

Attraverso i quesiti così distribuiti, il candidato potrà dimostrare le sue conoscenze e competenze su tutti i vari contenuti disciplinari afferenti la classe di concorso A060.
I blocchi di domande delle diverse sessioni sono equipollenti per numero di argomenti affrontati e per difficoltà.

I cinque quesiti a risposta multipla sulla conoscenza della lingua inglese al livello B2 del Quadro Comune Europeo di Riferimento per le lingue sono così distribuiti:

a) due quesiti (Content comprehension) richiedono la lettura di un breve brano (65-100 parole) di argomento generale (ad esempio turismo, educazione, apprendimento ecc.) e l’individuazione della risposta che meglio corrisponde al contenuto del testo all’interno di 4 possibili opzioni;

b) un quesito (Lexis in context) richiede la lettura di un breve testo (60-90 parole) e l’individuazione del significato più appropriato di una espressione del testo fra le 4 proposte;

c) due quesiti (rispettivamente Grammar e Lexis) riguardano la grammatica della frase e le scelte lessicali nella frase e richiedono l’identificazione della risposta appropriata fra le 4 proposte.

Per le competenze richieste, i/le candidati/e potranno fare riferimento ai relativi descrittori di competenze del Quadro di Riferimento Europeo per il livello B2.

I cinque quesiti a risposta multipla finalizzati all’accertamento delle competenze digitali sono funzionali alla verifica delle conoscenze relative ai principali riferimenti normativi-culturali, applicazioni e strumenti per un’integrazione significativa del digitale nell’azione didattica.

Nell’elaborazione dei quesiti è stata posta una specifica attenzione a richiamare contenuti e soluzioni connessi al Piano Nazionale Scuola Digitale e ai modelli di riferimento sulle competenze digitali, elaborati dal Centro Comune di Ricerca europeo, “DigCompEdu” e “DigComp 2.1”.

QUADRO DI RIFERIMENTO

Corso di preparazione al concorso ordinario secondaria posti comuni edizione 2022

Concorso ordinario secondaria: abbinamenti candidati/sedi prove. Calendari USR. AGGIORNATO

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur