Concorso scuola. Preside Virgilio: prova scritta si sta svolgendo regolarmente

Stampa

"La prova per il concorsone per la scuola secondaria superiore si sta svolgendo in piena regolarità: non so chi abbia qualcosa contro questa scuola ma si tratta di un vero e proprio boicottaggio molto grave. Ci lascino lavorare in pace". Così il Dirigente Scolastico dell'Istituto Virgilio di Roma dopo la diffusione sul web della notizia che in sede fossero arrivati i Carabinieri.

"La prova per il concorsone per la scuola secondaria superiore si sta svolgendo in piena regolarità: non so chi abbia qualcosa contro questa scuola ma si tratta di un vero e proprio boicottaggio molto grave. Ci lascino lavorare in pace". Così il Dirigente Scolastico dell'Istituto Virgilio di Roma dopo la diffusione sul web della notizia che in sede fossero arrivati i Carabinieri.

Notizia quest'ultima smentita anche dal Miur Concorso scuola docenti. Miur: partito regolarmente, no caos. "Smettiamola"

"Quando i candidati sono numerosi – spiega la preside – vengono divisi per più sedi: la commissione giudicatrice è unica per ogni classe di concorso e quella relativa alla nostra scuola si è regolarmente insediata all'Istituto Colombo. Poi, in ogni sede distaccata, come il Virgilio, si istituisce un comitato di vigilanza con assistenti responsabili che da noi stanno lavorando normalmente. Dunque, abbiamo ottemperato a quanto stabilisce la normativa e non c'è alcuna irregolarità".

Concorso scuola docenti, è già caos. Notizia sui social: in alcune sedi intervengono i carabinieri, riscontrate irregolarità. Ministero smentisce

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur