Concorso scuola, mercoledì 13 aprile la pubblicazione del terzo calendario. Le classi di concorso mancanti

WhatsApp
Telegram

Sulla Gazzetta Ufficiale di martedì 12 aprile è stato pubblicato l’avviso del Ministero dell’Istruzione che annuncia la pubblicazione per mercoledì 13 aprile del terzo calendario relativo al concorso scuola secondaria. 

Ai sensi e per gli effetti di quanto previsto dall’art. 4, comma 1, del decreto dipartimentale 5 gennaio 2022, n. 23, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana – 4ª Serie speciale «Concorsi ed esami» – n. 5 del 18 gennaio 2022, si comunica che il giorno 13 aprile 2022 sarà pubblicato nel sito istituzionale del Ministero, nonché sui siti degli uffici scolastici regionali, il terzo calendario della prova scritta, distinta per classe di concorso, della procedura ordinaria, per titoli ed esami, finalizzata al reclutamento del personale docente per i posti comuni e di sostegno della scuola secondaria di primo e secondo grado. Della pubblicazione dei successivi calendari sarà dato apposito avviso.

Si evidenzia che, a norma dell’art. 3, comma 1, del decreto dipartimentale 5 gennaio 2022, n. 23, le prove scritte si svolgono nella regione per la quale il candidato ha presentato domanda di partecipazione, nelle sedi individuate dagli uffici scolastici regionali competenti per territorio.

L’elenco delle sedi d’esame, con la loro esatta ubicazione e con l’indicazione della destinazione dei candidati, è comunicato dagli USR presso i quali si svolge la prova almeno quindici giorni prima della data di svolgimento delle prove tramite avviso pubblicato nei rispettivi albi e siti internet.

L’avviso ha valore di notifica a tutti gli effetti.

I candidati che non ricevono comunicazione di esclusione dalla procedura sono tenuti a presentarsi per sostenere la prova scritta, muniti di un documento di riconoscimento in corso di validità, del codice fiscale, della ricevuta di versamento del contributo di segreteria e di quanto prescritto dal protocollo di sicurezza, adottato con ordinanza ministeriale 21 giugno 2021, n. 187, pubblicato sul sito del Ministero, nonché della normativa vigente in materia di “certificazione verde”.

Le classi di concorso mancanti

Ecco le classi di concorso mancanti (elenco in aggiornamento)

A001, A009, A018, A034, A035, A045, A046, A047, A050, A057, A062, A063, A065, A070, A071, A072, A073, A074, A075, AA55, AA56, AB55, AD25, AD56. AD56 AE55, AE56, AH56, AI56, AN55, AN56, AS55, B003,  B010, B012, B013, B018, B019, B020, B027, AA02, BE02.

Sul sito del Ministero inerente alla procedura concorsuale sono disponibili le altre informazioni

Ricordiamo che ogni Ufficio Scolastico Regionale dovrà a sua volta pubblicare, con almeno 15 giorni di anticipo, l’avviso con l’indicazione delle sedi di svolgimento della prova, precisandone l’ubicazione e l’elenco, per ciascuna sede, dei candidati interessati.

I candidati, il giorno della prova, devono presentarsi muniti di un documento di riconoscimento in corso di validità, del codice fiscale, della ricevuta di versamento del contributo di segreteria e di quanto prescritto dal protocollo di sicurezza, adottato con Ordinanza Ministeriale 21 giugno 2021, n. 187, pubblicato sul sito del Ministero, nonché dalla normativa vigente in materia di “certificazione verde”.

Le operazioni di identificazione avranno inizio alle ore 08.00 per il turno mattutino e alle ore 13.30 per il turno pomeridiano. Il turno mattutino è previsto dalle 9:00 alle 10.40 e il turno pomeridiano dalle 14:30 alle 16:10.

CORSO DI PREPARAZIONE AL CONCORSO

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur