Concorso scuola, il teorico delle intelligenze multiple Gardner scrive a Bianchi: “Avete sbagliato il quiz sulla mia teoria”. Dal Ministero nessuna risposta

WhatsApp
Telegram

Sul concorso ordinario fioccano le segnalazioni di domande errate. L’ultimo caso, però, è davvero particolare.

Come già scritto da Orizzonte Scuola, lo scorso 9 giugno, il teorico delle intelligenze multiple, Howard Gardner, ha scritto al Ministero dell’Istruzione per contestare una domanda che lo riguardava.

La domanda (durante la prova per A18, l’insegnamento di Filosofia e Scienze Umane nelle scuole secondarie) era formulata in maniera inequivocabile e suonava così: “Secondo Howard Gardner, l’intelligenza è”. Seguivano quattro diverse definizioni possibili: A, B, C, D. La risposta corretta non era tra quelle proposte. Dunque, per Gardner, l’intelligenza non è A: un processo di adattamento ottimale (equilibrio tra assimilazione e adattamento); non è B: un costrutto teorico che si misura con test sotto forma di QI e in cui giocano due fattori, uno generale e uno specifico; non è C: una realtà  multidimensionale, non una struttura gerarchica ma una disposizione cubica»; non è D: un insieme di procedure per fare le cose, da considerare come un “sistema” con regole proprie, che opera su base biologica e culturale.

La mail scritta dal docente presso l’università di Harvard è arrivata al Ministero dell’Istruzione lo scorso 3 giugno.  Si comunicava che la domanda che lo riguardava fosse formulata in modo non appropriato poiché nessuna delle alternative era corretta. Non solo: il professore critica sia le risposte (che ritiene non corrette), che la domanda, affermando “This question is not worded in an appropriate way—none of the alternatives is correct.  I ask that you either withdraw the question or reword it.” Il docente chiede al Ministero dell’Istruzione di ritirarla o riformularla.

Dal Ministero dell’Istruzione, però, non è arrivata nessuna risposta a Gardner.

Gardner, per chi non lo conoscesse, è un ricercatore di “Cognition and Education” dell’ Università di Harvard presente in tutti i test dei concorsi per la sua teoria delle intelligenze multiple.

La domanda

According to Howard Gardner, intelligence is:

A) A process of optimal adaptation (balance between assimilation and accommodation)

B) A theoretical construct that is measured by tests in the form of QI and in which two factors play, one general and one specific.

C) a multidimensional reality, not a hierarchical structure but a cubic arrangement.

D) a set of procedures for doing things, to be considered as a “system” with its own rules, operating on a biological basis e cultural.

Concorso a cattedra A018, cos’è l’intelligenza? Le risposte contestate dallo stesso Gardner … che contesta pure la domanda. “Ritiratela”

Concorso a Cattedra, errori nei quesiti ministeriali. Il Giudice predispone una perizia da parte del Preside della Facoltà di lettere di una Università

WhatsApp
Telegram

A luglio, in tutta Italia, partecipa ai nuovi “Workshop formativi: pensare da dirigente scolastico” organizzati da Eurosofia