Concorso scuola, docenti formati dalle Università bocciati. Liguria A18 27 candidati, solo un ammesso alla prova orale

di redazione
ipsef

Prosegue il bollettino delle bocciature al concorso scuola docenti. I risultati della prova scritta per A18 Filosofia e Scienze Umane in Liguria.

Prosegue il bollettino delle bocciature al concorso scuola docenti. I risultati della prova scritta per A18 Filosofia e Scienze Umane in Liguria.

I risultati sono pubblicati sul sito dell'USR Liguria: su 27 partecipanti solo un ammesso alla prova orale. I posti a disposizione sono 15.

Se la candidata dovesse superare la prova orale, saranno dunque 14 i posti che rimarranno vuoti.

Incredulità e anche rammarico da parte degli altri candidati, abilitati dalle Università e adesso giudicati impreparati ad insegnare nelle scuole statali.

Questo risultato, sommato a quello delle altre classi di cui si conoscono già i risultati, non mancherà di suscitare inevitabili domande: commissioni troppo severe o diffusa impreparazione dei candidati? E quanto conta il fatto di tarare griglie di valutazione solo dopo lo svolgimento della prova, su indicatori che nella prova stessa non erano richiesti? C'è anche chi pensa che le commissioni giudicatrici, spesso formate da docenti in pensione, siano alla ricerca dei classici contenuti della prova d'esame e non abbiano compreso fino in fondo la novità della prova computer based da svolgere in circa 18 minuti a quesito.

Sicuramente i candidati presenteranno istanza di accesso agli atti per rendersi conto di ciò che non è andato, ma questo non risolverà il problema.

La rabbia e lo stupore dei candidati bocciati 

Tutto sul concorso a cattedra

Versione stampabile
anief anief
voglioinsegnare