Concorso scuola docenti, al nono mese di gravidanza chiede sede più vicina. Nulla da fare

Stampa

A riportare la notizia il Redattoresociale.it che racconta la vicenda di Ilaria che al nono mese di gravidanza non può viaggiare e ha chiesto una sede più vicina.

A riportare la notizia il Redattoresociale.it che racconta la vicenda di Ilaria che al nono mese di gravidanza non può viaggiare e ha chiesto una sede più vicina.

Ilaria dovrà fare 120 km per poter svolgere la prova scritta di inglese, ma al nono mese è un problema.

Secondo l'USR dell'Umbria, il bando non prevede che si possa derogare alla sede, neppure per le donne in gravidanza, quindi nulla da fare. “L’assegnazione delle sedi è informatizzata”, hanno detto “è il sistema che la decide” e perciò “nulla può essere modificato”.

Adesso Ilaria, secondo quanto riporta il redattoresociale.it è in dubbio se partecipare o meno al concorso.

Tutto sul concorso

Stampa

Dattilografia + ECDL: 1,60 punti per il personale ATA a soli 160€!