Concorso scuola docenti 36 mesi ed ordinario, con Governo tecnico si potranno avviare comunque le operazioni. Come si diventa insegnanti

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Oggi incarico da parte del Presidente Mattarella ad premier “neutrale” europeista. Fine delle consultazioni e dei giochi dopo il fuoco incrociato dei partiti che in queste settimane hanno tentato di trovare alleanze possibili per formare un nuovo Governo.

Sarebbe già pronta una rosa di nomi papabili da mettere a capo del nuovo Governo che traghetterà il paese verso nuove elezioni a Luglio.

Cosa accadrà alla scuola? Si fermerà tutto?

Questi i quesiti che giungono in redazione da parte di molte categorie di docenti in attesa di provvedimenti che riguardano la loro condizioni.

Tra questi i diplomati magistrale, ma anche quei docenti facenti parte delle graduatorie di istituto che attendono, seppure non abilitati, un concorso per entrare in ruolo dopo anni di precariato.

Si tratta del concorso per quei docenti che hanno 36 mesi di servizio, ma anche laureati senza abilitazione e senza servizio che attendono il concorso ordinario per diventare docenti. Vedi la nostra sezione, come Diventare insegnanti.

Si tratta di provvedimenti di carattere amministrativo, per i quali, a quanto ci risulta, i decreti sono già in fase avanzata di elaborazione se non addirittura pronti per la pubblicazione.

Concorso per docenti con 36 mesi di servizio

Ricordiamo che il primo concorso atteso sarà aperto ai docenti con almeno 3 anni di servizio che consistente in una prova scritta e una orale, vinto il quale si viene ammessi (con le dovute deroghe relative agli anni di frequenza e ai crediti da acquisire) al percorso di formazione iniziale, tirocinio e inserimento nella funzione docente (FIT), svolgendo il primo e il terzo anno dello stesso. Superato il percorso FIT si accede al ruolo. Approfondisci i particolari

Concorso ordinario

Mentre il concorso ordinario aperto ai laureati prevede che, per diventare docenti di scuola secondaria, è necessario superare il concorso e poi il percorso triennale FIT.  Per la partecipazione al concorso i requisiti previsti sono la laurea e il possesso di 24 CFU nelle discipline antro-psico-pedagogiche. Vedi i particolari

Tutto su come si diventa insegnanti

Versione stampabile
anief anief
soloformazione