Concorso scuola. cdc A18 A19 (ex A036 A037) devono svolgere 2 prove anche se sono state accorpate in ambito? Lettera

Stampa

Alla luce della pubblicazione (12 aprile) delle date prove concorsuali, relative alle singole classi di concorso, emerge una evidente anomalia per le cdc A18 (Filosofia e Scienze Umane) e A19 (Filosofia e Storia), recentemente accorpate in un unico ambito disciplinare (6).

Alla luce della pubblicazione (12 aprile) delle date prove concorsuali, relative alle singole classi di concorso, emerge una evidente anomalia per le cdc A18 (Filosofia e Scienze Umane) e A19 (Filosofia e Storia), recentemente accorpate in un unico ambito disciplinare (6).

Stando alle indicazioni di svolgimento delle prove, risulta che chi concorre per le suddette cdc debba sostenere due prove in due giorni diversi: il giorno 16 maggio per la disciplina in comune (Filosofia) e il 18 maggio per le discipline non in comune (Scienze Umane per la A18 e Storia per la A19).

Posta in questi termini è necessario che il Ministero dia al più presto indicazioni più precise, scongiurando l’iniqua e anomala condizione di dover sostenere due prove per un totale di 16 domande, determinando una grave e immotivata disparità tra i partecipanti. Questa anomalia, purtroppo, è l’ennesima che il Ministero della Pubblica Istruzione, per incompetenze o per superficialità, mette in campo da quando ha messo le mani in pasta alla riforma della nostra povera scuola.

Rossella Cramarossa

Stampa

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia