Concorso scuola, Azzolina: “I sindacati sono contrari alla prova preselettiva per i concorsi”

WhatsApp
Telegram

Durante l’intervista concessa al quotidiano “La Repubblica”, la ministra dell’Istruzione, Lucia Azzolina, ha parlato in merito anche alla questione dei concorsi: “Non è un mistero che i sindacati siano contrari al concorso con prova selettiva: vorrebbero stabilizzare i precari, immissione in ruolo per soli titoli. Ma sa la sorpresa qual è? Per 80 mila posti sono arrivate in totale 570mila domande. Di queste solo 64mila sono di docenti con almeno 36 mesi di servizio. Le altre 506 mila sono di neolaureati o giovani docenti. I precari hanno diritti acquisiti, ma i giovani hanno diritto di accesso. Non sono ammissibili “atteggiamenti che mirano a conservare potere e rendite di posizione”.

Sinopoli all’attacco: “Da Azzolina tentativo disperato e imbarazzante di scaricarci colpe sui problemi del rientro a scuola”

Gissi contro Azzolina: “Parli meno e remi di più, non faccia come Schettino”

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur