Concorso scuola: abbiamo diritto di sapere quando saranno corrette le prove scritte infanzia, primaria e sostegno Toscana

Stampa

Richiesta di spiegazioni e informazioni in merito alle tempistiche di correzione degli elaborati scritti del Concorso Scuola 2016 per le classi di concorso scuola primaria, scuola dell’infanzia e scuola primaria sostegno.

Noi insegnanti abilitati per le classi di concorso scuola primaria, scuola primaria sostegno e scuola dell’infanzia avendo sostenuto le prove scritte del concorso scuola rispettivamente il:

  • 6 maggio 2016 (scuola primaria sostegno);
  • 30 maggio 2016 (scuola primaria posto comune);
  • 31 maggio 2016 (scuola dell’infanzia posto comune);

CHIEDIAMO CON ESTREMA URGENZA di ricevere informazioni e aggiornamenti ufficiali rispetto ai tempi previsti per la correzione degli scritti e l’inizio delle prove orali delle rispettive classi di concorso. Abbiamo infatti riscontrato notevoli disparità circa i tempi di correzione rispetto alle altre classi di concorso presenti nella regione Toscana per le quali è già stato pubblicato un avviso per procedere con le nomine in ruolo entro il 15 settembre.

Oltre a ciò abbiamo riscontrato altre disparità rispetto ai tempi di correzione circa le medesime classi di concorso in altre regioni italiane, nella maggior parte infatti è stata ultimata la correzione degli scritti, in alcune sono già stati effettuati gli orali e si sta procedendo con la pubblicazione delle graduatorie di merito. 

Ci preme sottolineare come il ritardo nella correzione delle prove stia compromettendo la nostra immissione in ruolo nell’anno scolastico 2016/2017 e ciò stia portando ad un trattamento impari tra i candidati delle varie classi di concorso.

Pertanto è nel nostro interesse conoscere la data di inizio delle correzioni degli scritti e i tempi massimi per la conclusione delle prove orali e la successiva pubblicazione delle graduatorie di merito.  

Denunciamo, inoltre, la GRAVE INTERRUZIONE DEL SERVIZIO PUBBLICO da parte dell’Ufficio Scolastico della Regione Toscana, poiché non ha rispettato il criterio della trasparenza informando i candidati rispetto all’avvio delle operazioni di correzione e ai tempi effettivamente previsti per la pubblicazione delle graduatorie di merito.

Docenti abilitati delle classi di concorso primaria e infanzia posto comune e sostegno.

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur