Concorso scuola 2019, no limite di età per partecipare

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Le parole pronunciate dal Ministro Bussetti nei giorni scorsi relativamente al concorso scuola docenti previsto per il 2019 rischiano di essere travisate.

Concorso laureati nel 2019, per Bussetti under 30 in cattedra

La novità del testo presentato in Legge di Bilancio 2019 è il ritorno al concorso abilitante.

Vogliamo far entrare quanto prima i giovani nel sistema dice al Sole24Ore il ministro Bussetti -. Chi si laurea deve arrivare in cattedra velocemente. Senza più passare attraverso anni di precariato o percorsi sottopagati che allungano i tempi per diventare insegnanti. Si torna al concorso abilitante “.

Questo a nostro parere non fa presagire l’introduzione di un limite di età per la partecipazione al concorso docenti. Si tratta di un modo per dire che “le prossime generazioni non dovranno attendere a lungo per diventare insegnanti di ruolo, essendo abolito il percorso che da neolaureati portava in cattedra”

Riserva 10% dei posti a docenti con tre anni di servizio

A riprova del fatto che non si pensa ad un limite di età la riserva di posti a personale docente che possa vantare tre anni di servizio. E ciò indipendentemente dall’età.

Ci sentiamo pertanto di rassicurare su questo punto. In ogni caso il progetto del Ministro va anche concepito a lungo termine, dato che nel breve e medio termine c’è anche da fare i conti con un precariato storico che di anni ne ha ben più di 30.

Acquisizione 24 CFU

E ancora, se si pensasse ad un limite di età per l’accesso al concorso per laureati (con piano di studi idoneo all’insegnamento) e 24 CFU in discipline  antropo – psico – pedagogiche ed in metodologie e tecnologie didattiche, lo sbarramento dovrebbe arrivare proprio su questi ultimi. Non si può certo pensare infatti di far conseguire i 24 CFU e poi di introdurre una limitazione.

Concorso a cattedra riformato: addio FIT, si a 24 CFU, 4 anni senza mobilità, titolo abilitante. Scarica testo

Versione stampabile
anief
soloformazione