Concorso Scuola 2019, consegui i titoli di accesso con Eiform.it

di redazione

item-thumbnail

Messaggio sponsorizzato

Concorso Scuola Docente 2019 Requisiti di accesso

All’interno della Legge di Bilancio 2019 sono inclusi alcuni provvedimenti che mirano a riformare il processo per alcuni concorsi pubblici come quello per diventare docenti, per accedere ai prossimi bandi sarà necessario essere in possesso della laurea ed aver conseguito i famosi 24 CFU (crediti formativi in discipline antropo – psico – pedagogiche ed in metodologie e tecnologie didattiche)

Come conseguire i 24 CFU per il concorso docenti 2019

Se non si sono ancora conseguiti i 24 CFU necessari a partecipare al concorso docenti 2019, è bene farlo il prima possibile perché il concorso si terrà probabilmente nei primi mesi del 2019, per permettere così di effettuare le prime assunzioni già dal prossimo anno scolastico 2019/2020.

E’ ancora possibile iscriversi ai corsi per il conseguimento dei 24 CFU in discipline antropo-psico-pedagogiche ed in metodologie e tecnologie didattiche, requisito fondamentale di accesso al Concorso Docenti 2019.

I corsi singoli di insegnamento sono proposti in modalità blended, cioè mista frontale/on-line, con esame finale in presenza.

Le iscrizioni possono essere effettuate anche per corsi singoli, per 6, 18 o 24 CFU.

Si sottolinea che il Decreto Ministeriale 616/2017 non stabilisce alcun obbligo di frequenza per le attività in presenza.

Le iscrizioni sono aperte e gli esami si svolgeranno in TUTTA ITALIA.

Il costo totale dei Corsi Singoli 24 CFU – in modalità on-line è di euro 500 senza alcun costo nascosto.

Concorso Docenti 2019 Modifiche alle prove concorsuali

Novità anche per quanto riguarda le prove concorsuali, per i posti comuni le prove scritte saranno due ed una prova orale, secondo quanto scritto nella legge di bilancio le modalità della prova orale potrebbero subire alcune modifiche, poichè lo scopo della prova orale sarà quello di valutare il grado delle conoscenze e competenze dei candidati nelle discipline facenti parte della classe di concorso.

Nessuna novità o modifiche per le  conoscenze linguistiche dei candidati, la prova orale verificherà anche la conoscenza di una lingua straniera europea almeno di livello B2, al tempo stesso saranno verificate anche le competenze didattiche nelle tecnologie dell’informazione e della comunicazione. Se non hai ancora conseguito la Certificazione linguistica (rilasciata da enti riconosciuti MIUR) puoi ancora iscriverti ed ottenerla in tempo utile sostenendo l’esame in una delle sedi sparse su tutto il territorio nazionale.

Per maggiori informazioni e Assistenza:

Web Site: http://www.formadocenti.it
Tel. 06 92936910
E-mail: [email protected]
Mobile: 3499377270 (dalle ore 15 alle ore 18)
Whatsapp: 3499377270

Versione stampabile
Argomenti: