Concorso riservato DSGA, perché non far partecipare assistenti amministrativi di ruolo laureati e con seconda posizione economica? Lettera

WhatsApp
Telegram

inviato da Emanuele Ferraro – Visto che si discute tanto, e pare sia in dirittura d’arrivo, l’emanazione del bando di concorso riservato per i DSGA facenti funzione. Essendo un assistete amministrativo in possesso di laurea specifica, mi chiedo e si chiedono come me tanti colleghi, perchè non dare la possibilità di partecipare al concorso anche agli assistente amministrativi di ruolo da tanti anni, in possesso di laurea e tanti in possesso di seconda posizione economica?

Alla luce di quanto viene sostenuto dai sindacati e cioè che i tre anni di servizio dovrebbero consentire, al personale, di partecipare in deroga al possesso studio. Ritengo e riteniamo in tanti che GLI ASSISTENTI AMMINISTRATIVI DI RUOLO DA PIU’ ANNI,IN POSSESSO DI LAUREA SPECIFICA E DI SECONDA POSIZIONE ECONOMICA DEBBANO DI DIRITTO AVERE LA POSSIBILITA’ DI PARTECIPARE AL CONCORSO IN OGGETTO.

WhatsApp
Telegram

ASUNIVER e MNEMOSINE, dottorato di ricerca in Spagna: cresci professionalmente e accedi alla carriera universitaria con tre anni di congedo retribuito