Concorso religione cattolica, Uil Scuola: “Porre attenzione al precariato con prove non selettive e graduatorie regionali”

Stampa

Ecco la posizione della Uil Scuola dopo l’intesa CEI-MI che precede il bando del concorso di religione cattolica.

In data 14 dicembre 2020 è stata siglata l’Intesa tra il Presidente della Conferenza Episcopale Card. Gualtiero Bassetti e la Ministra dell’Istruzione on. Lucia Azzolina avente come oggetto quanto previsto dall’art. 1 bis comma 1 della Legge 159/2019: “Il Ministro dell’istruzione, dell’universita’ e della ricerca e’ autorizzato a bandire entro l’anno 2020, previa intesa con il Presidente della Conferenza episcopale italiana, un concorso per la copertura dei posti per l’insegnamento della religione cattolica che si prevede siano vacanti e disponibili negli anni scolastici dal 2020/2021 al 2022/2023”. 

L’Intesa rappresenta un punto di partenza, adesso dovrà essere predisposto un bando, il quale dovrà tenere conto dei punti essenziali dell’Intesa stessa, quali: il possesso della certificazione dell’idoneità diocesana rilasciata dal Responsabile dell’Ufficio IRC competente in ogni diocesi nei 90 giorni antecedenti la presentazione della domanda e che una quota dei posti è riservata ai docenti che abbiano maturato trentasei mesi e più di servizio nel sistema nazionale di Istruzione (scuole Statali e Paritarie). 

Per ciò che riguarda “l’articolazione, il punteggio e i criteri delle prove concorsuali e della valutazione dei titoli saranno oggetto di determinazione da parte del bando di concorso, tenendo presente che tutti i candidati sono già in possesso dell’idoneità diocesana, che è condizione per l’insegnamento della religione cattolica” (comunicato Stampa CEI). 

Per la UIL Scuola va posta attenzione alla risoluzione del precariato, con un concorso per soli titoli oppure che preveda prove non selettive e graduatorie ad esaurimento regionali su base diocesana. 

La UIL Scuola resta in attesa di leggere con attenzione quanto oggi siglato in videoconferenza per una successiva analisi in vista dell’informativa alle Organizzazioni sindacali da parte Ministero dell’Istruzione. 

Stampa

Aggiornamento Ata: Puoi migliorare il tuo punteggio in tempi rapidi: corso di dattilografia a soli 99 euro. Contatta Eurosofia