Concorso presidi, Pisani: “Indagheremo su errori che inciderebbero sulla trasparenza della procedura concorsuale”

di redazione
ipsef

red – "In ordine ai risultati della preselezione per l’ammissione alla prova per il concorso indetto dal M.I.U.R. per Dirigenti Scolastici sembra che emergano numerose discrasie ed errori che potrebbero incidere sulla legittimità e sulla trasparenza della procedura concorsuale". Cosi commenta l’avvocato Angelo Pisani, presidente dell’associazione NoiConsumatori.

red – "In ordine ai risultati della preselezione per l’ammissione alla prova per il concorso indetto dal M.I.U.R. per Dirigenti Scolastici sembra che emergano numerose discrasie ed errori che potrebbero incidere sulla legittimità e sulla trasparenza della procedura concorsuale". Cosi commenta l’avvocato Angelo Pisani, presidente dell’associazione NoiConsumatori.

"Al fine di evitare eventuali pregiudizi per gli esclusi, insieme agli avvocati Scaringia e Orefice, – ha concluso – stiamo esaminando l’intera procedura concorsuale, con particolare riguardo al bando ed alla predisposizione dei quesiti".

Versione stampabile
anief
soloformazione