Concorso Premio Mauro Valeri “In campo contro il razzismo”, proposte entro il 25 febbraio

Stampa

Concorso Premio Mauro Valeri “In campo contro il razzismo” per studenti scuole secondarie di II grado, proposte audiovisive entro il 25 febbraio 2020.

Il Concorso nazionale Premio Mauro Valeri “In campo contro il razzismo”, promosso in memoria del sociologo dell’UNAR, scomparso prematuramente, esperto in materia di razzismo e xenofobia in ambito sportivo, si propone di stimolare la riflessione, la creatività, le abilità comunicative e tecniche, la capacità di collaborare dei giovani. L’intento è quello di far emergere, attraverso il linguaggio audiovisivo, il ruolo importante dello sport quale strumento di integrazione, di rispetto e di solidarietà tra gli uomini e di stigmatizzare, allo stesso tempo, i comportamenti razzisti e violenti sia nella pratica che nel tifo sportivo.

Il Concorso è rivolto agli studenti delle Scuole secondarie di II grado italiane che, in collaborazione con i loro insegnanti, realizzeranno un’opera audiovisiva (cortometraggio o spot), finalizzata alla promozione dei valori etici dello sport ed al contrasto di ogni forma di discriminazione in ambito sportivo.

Le proposte audiovisive dovranno essere inviate all’UNAR tramite Posta Elettronica Certificata dell’Istituto scolastico al seguente indirizzo:
[email protected] entro e non oltre le ore 12.00 del 25 febbraio 2020, recante come oggetto la dicitura: “Partecipazione al Concorso nazionale Premio Mauro Valeri. In campo contro il razzismo”, pena l’esclusione.

Le proposte saranno valutate da una Commissione di valutazione, composta da membri dell’UNAR, del MIUR e da esperti nel campo della comunicazione sociale. L’UNAR comunicherà gli esiti della selezione inviando una PEC agli Istituti vincitori e pubblicherà i risultati nella Sezione “Bandi e Avvisi” del sito istituzionale www.unar.it. Gli esiti saranno inoltre pubblicati nell’area dedicata ai “Concorsi per gli studenti” del sito istituzionale www.miur.gov.it.

La Commissione di valutazione assegnerà alle sei migliori proposte:

  • Primo premio: 2.000 euro
  • Secondo premio: 1.500 euro
  • Terzo premio: 1.000 euro
  • Quarto, Quinto e Sesto premio: 500 euro

I video finalisti verranno proiettati durante un evento di sensibilizzazione organizzato dall’UNAR nell’ambito della XVI Settimana di azione contro il razzismo.

Concorso per le scuole Mauro Valeri

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur