Concorso per studenti “Premio Giovanni Grillo”, invio lavori entro il 16 dicembre

WhatsApp
Telegram

La Fondazione Premio Giovanni Grillo, in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione, Direzione Generale per lo studente, l’inclusione e l’orientamento scolastico, indice l’ottava edizione
del concorso dedicato alla memoria di Giovanni Grillo – militare italiano deportato nei campi di concentramento tedeschi durante l’ultimo conflitto mondiale – al fine di conservare e di rinnovare la memoria di tutti gli Internati Militari Italiani, vittime delle persecuzioni nazifasciste.

Possono partecipare al concorso, in forma individuale o in gruppo, gli studenti delle scuole secondarie di I e di II grado dell’intero territorio nazionale.

Scopo del concorso è la riflessione sul concetto di sopraffazione e violenza non solo in ambito bellico, ma anche nei rapporti interpersonali, per individuare strategie operative al loro superamento, perché, come ci ricorda l’articolo 3 della nostra Costituzione, uno dei compiti della Repubblica è “rimuovere gli ostacoli di ordine economico e sociale, che, limitando di fatto la libertà e l’eguaglianza dei cittadini, impediscono il pieno sviluppo della persona umana”

I partecipanti al concorso sono, pertanto, invitati a documentarsi e a ricostruire, attraverso le modalità espressive previste dal successivo art. 4, un paio di esperienze significative riferite a episodi di sopraffazione di ieri e di oggi e alle azioni di contrasto verso di essi.

Gli studenti partecipanti potranno presentare lavori individuali o di gruppo entro il 16 dicembre 2022.

Bando

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur