Concorso per docenti specializzati sostegno, Angrisani (M5S): lo reinseriremo in Decreto Rilancio

di redazione

item-thumbnail

Concorso per i docenti specializzati in TFA sostegno: la norma, seppure approvata dalla VII Commissione Istruzione al Senato, non confluirà nel testo definitivo del Decreto Scuola a causa delle mancate coperture economiche. 

A spiegare quanto accaduto è la relatrice del Decreto, la Sen. Angrisani (M5S)

“Tra gli emendamenti approvati con i nostri voti in Commissione Istruzione c’è quello che autorizza il Ministero dell’Istruzione a bandire i concorsi per i docenti specializzati in TFA sostegno. Chi conosce il mondo della scuola sa che la copertura annuale dei ruoli sul sostegno rappresenta, ogni anno scolastico, una particolare area di criticità.

Purtroppo il parere negativo della Ragioneria dello Stato non ci consente di procedere all’inserimento di questa norma nel testo finale su cui l’Aula voterà la fiducia.”

L’impegno del M5S

La Senatrice spiega che la norma sarà reintrodotta nel primo provvedimento utile, il Decreto Rilancio.

“Non è una promessa – conclude Angrisani – ma un impegno concreto che come esponenti del Movimento 5 Stelle in commissione Istruzione al Senato assumiamo pubblicamente. Già da oggi saremo al lavoro su questo fronte.”

Versione stampabile
Argomenti:

soloformazione