Concorso per 1.740 docenti di educazione motoria per la scuola primaria: tutte le info utili

WhatsApp
Telegram

Pubblicato il bando di concorso, basato su titoli ed esami, che prevede l’assunzione a tempo indeterminato di 1.740 docenti di Educazione motoria destinati alle classi quarte e quinte della Scuola primaria.

L’iniziativa è parte di una strategia più ampia volta a rafforzare la presenza dell’educazione fisica e sportiva nel curriculum scolastico italiano. Come sottolineato dal Ministro dell’Istruzione e del Merito, Giuseppe Valditara, questa mossa non solo mira a promuovere un fisico sano tra gli studenti, ma anche a inculcare valori fondamentali come la lealtà, il rispetto delle regole, la capacità di sacrificio e l’importanza del lavoro di squadra.

Il Ministro ha inoltre rimarcato come questa iniziativa segua un percorso già intrapreso con la reintroduzione dei Giochi della Gioventù, simbolo dell’importanza dell’attività fisica a tutte le età.

Il concorso avrà portata nazionale, ma sarà organizzato su base regionale. Coloro che sono interessati a partecipare potranno presentare la propria candidatura esclusivamente attraverso il Portale unico del reclutamento, disponibile all’indirizzo https://www.inpa.gov.it/. Il periodo per l’invio delle domande è compreso tra le ore 9.00 dell’8 agosto 2023 e le ore 23.59 del 6 settembre 2023.

Per garantire trasparenza e rigore nella procedura, sarà l’USR a supervisionare l’intero processo concorsuale e a rilasciare le attestazioni relative all’abilitazione.

Decretoallegato programma e la tabella titoli.

La presentazione delle domande è prevista dall’8 agosto ore 9 al 6 settembre (ore  23:59).

BANDO [PDF] DDG n. 1330 del 4 agosto 2023

Al concorso è possibile partecipare solo se in possesso congiuntamente di uno dei seguenti titoli:

  • laurea magistrale LM-67 Scienze e tecniche delle attività motorie preventive e adattative»
  • laurea magistrale classe LM-68 «Scienze e tecniche dello sport
  • laurea magistrale nella classe di concorso LM-47 Organizzazione e gestione dei servizi per lo sport e le attività motorie
  • titoli di studio equiparati alle predette lauree magistrali ai sensi del decreto del Ministro dell’istruzione, dell’università e della ricerca 9 luglio 2009, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale 7 ottobre 2009, n. 233: laurea 53/S Organizzazione e gestione dei servizi per lo sport e le attività motorie; 75/S Scienze e tecnica dello sport; 76/S Scienze e tecniche delle attività motorie preventive e adattative

e dei 24 CFU in discipline antropo-psico-pedagogiche e nelle metodologie e tecnologie didattiche di cui al DM 616/2017, anche conseguiti dopo il 31 ottobre 2022.

Concorso a cattedra educazione motoria scuola primaria, corso di preparazione

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri