Concorso ordinario secondaria, prove scritte: candidati non possono usare la tastiera. Cosa succede se il pc non funziona? FAQ

WhatsApp
Telegram

Dal 14 marzo 2022 si svolgeranno le prove scritte dei concorsi a posti comuni e di sostegno di docente della scuola secondaria di primo e di secondo grado. L’USR per il Lazio pubblica una nota con indicazioni sullo svolgimento delle prove scritte che termineranno, secondo questo primo calendario (ne seguirà un altro con le classi di concorso rimaste) il 13 aprile.

Ecco le FAQ sugli aspetti tecnico-informatici:

D 1. Il manuale prevede che i candidati non debbano usare la tastiera, ma non è possibile staccarla dal computer (es. laptop). Come possiamo fare?
R 1. È sufficiente coprirla con un foglio e dire ai candidati che dovranno utilizzare unicamente il mouse, raccomandandosi che non si poggino alla tastiera. Il comitato di vigilanza potrà verificare che questa prescrizione (resa anche nell’interesse dei candidati) sia rispettata.

D 2. Il computer di uno dei candidati smette di funzionare durante la prova. Cosa faccio?
R 2. Il responsabile tecnico d’aula verificherà, anzitutto, che il computer soffra davvero di un malfunzionamento. Solo se non è possibile proseguire ad usarlo, la prova dovrà essere annullata, dandone evidenza nel verbale d’aula, e il candidato dovrà cominciare dapprincipio a sostenerla, potendo contare su tutto il tempo previsto e utilizzando il computer lasciato di riserva in ciascun laboratorio o un altro computer comunque disponibile e collaudato nella stessa aula. Gli altri candidati, pur terminando necessariamente prima il tempo a propria disposizione, dovranno attendere in aula che anche il collega colpito dal malfunzionamento finisca la prova.

D 3. I computer del laboratorio non sono collegati a internet. È un problema?
R 3. No. Anzi, i computer dovranno in ogni caso essere scollegati da internet durante la prova. Occorre, però, che sia disponibile almeno un computer collegato a internet e dotato di stampante, non per forza nella medesima aula, da utilizzare per scaricare l’eseguibile della prova, leggere la chiave di sblocco, caricare, alla fine della prova, i file di backup degli elaborati, ecc.

D 4. Posso preinstallare una volta per tutte l’applicazione utilizzata per lo svolgimento della prova scritta?
R 4. No. L’applicazione è diversa per ciascuna classe di concorso e sessione d’esame e va scaricata ogni volta, a partire dalle 6.30 per le sessioni mattutine e dalle 12.00 per le sessioni pomeridiane. Prima di installarla occorrerà disinstallare quella eventualmente utilizzata nelle sessioni precedenti.

D 5. Per un problema tecnico la sessione di esame non può iniziare all’orario previsto. Come ci comportiamo?
R 5. Occorre avvisare l’Ambito territoriale provinciale. In generale, occorre aver cura che i candidati rimangano nell’aula individuata, sorvegliati dal personale affinché non possano comunicare con l’esterno; la prova comincerà quando saranno risolti i problemi tecnici.

Ricordiamo le caratteristiche delle prove scritte:

Computer-based, distinta per ciascuna classe di concorso e per ciascuna tipologia di posto consiste nella somministrazione di 50 quesiti, ripartiti nel modo seguente:

Per i posti comuni, quaranta quesiti a risposta multipla distinti per ciascuna classe di concorso, volti all’accertamento delle competenze e delle conoscenze del candidato sulle discipline afferenti alla classe di concorso stessa. I quesiti vertono sui programmi previsti dall’allegato A al decreto del Ministro dell’istruzione 9 novembre 2021, n. 326

Per i posti di sostegno, quaranta quesiti a risposta multipla inerenti alle metodologie didattiche da applicarsi alle diverse tipologie di disabilità, finalizzati a valutare le conoscenze dei contenuti e delle procedure volte all’inclusione scolastica degli alunni con disabilità. I quesiti vertono sui programmi previsti dall’allegato A al decreto del Ministro dell’istruzione 9 novembre 2021, n. 326;

Per i posti comuni e di sostegno, cinque quesiti a risposta multipla sulla conoscenza della lingua inglese al livello B2 del Quadro Comune europeo di riferimento per le lingue e cinque quesiti a risposta multipla sulle competenze digitali inerenti l’uso didattico delle tecnologie e dei dispositivi elettronici multimediali più efficaci per potenziare la qualità dell’apprendimento.

I calendari vengono pubblicati dagli USR.

Concorso ordinario secondaria: abbinamenti candidati/sedi prove. Calendari USR AGGIORNATO

CORSO DI PREPARAZIONE AL CONCORSO

WhatsApp
Telegram

Perché scegliere il Corso di Preparazione al Concorso per Dirigente scolastico di Eurosofia?