Concorso ordinario secondaria, improbabili assunzioni docenti da settembre 2020

Stampa

Concorso ordinario secondaria: secondo la previsione del Decreto Scuola il bando dovrà essere pubblicato contestualmente a quello del concorso straordinario, ma le assunzioni potrebbero slittare di una anno. 

Un nostro lettore chiede

Sono laureata (3+2) in filosofia e Scienze umane, ho una laurea triennale in scienze e tecniche psicologiche, possiedo tutti i 96 crediti relativi alla mia classe di concorso (A18) e ho certificato i miei 24 cfu. Con questi requisiti, parlando anche con i sindacati, mi è stato detto che potrò partecipare a questo concorso.”

Confermiamo. Uno dei requisiti di accesso al concorso ordinario è Laurea + 24 CFU. 

Per laurea si intende laurea vecchio ordinamento/specialistica/magistrale che sia valida per l’insegnamento, ossia con tutti gli esami o i CFU richiesti dal Miur per l’accesso alla classe di concorso.

A questa vanno aggiunti i 24 CFU in discipline pedagogiche e metodologie didattiche, con relativa certificazione.

Corso di preparazione al concorso Secondaria di I e II grado

vorrei avere una conferma anche da parte vostra e chiedervi più o meno quando uscirà e se uscirà

Il concorso ordinario è previsto dal Decreto Scuola approvato in via definitiva al Senato il 19 dicembre. Ancora difficile ipotizzare i tempi, se veramente i sindacati saranno convocati al Miur subito dopo l’Epifania, il bando potrebbe essere pubblicato a febbraio.

Ho saputo che non avendo fatto esperienza nella scuola e non avendo l’abilitazione non potrò partecipare al concorso straordinario ma solo a quello ordinario.

Vero: per l’accesso al concorso straordinario secondaria bisogna possedere determinati requisiti di servizio. Qui i requisiti per lo straordinario.

Quest’ultimo se uscirà ha come obiettivo di assumere da settembre 2020?

Il concorso ordinario secondaria prevede lo svolgimento di

  • Eventuale preselettiva (da stabilire in base al numero delle domande pervenute)
  • due prove scritte
  • una prova orale.

Se il bando fosse pubblicato a febbraio, ipotizziamo 30 giorni per la presentazione delle domande e preselettiva ad aprile.

Non ci sono i tempi tecnici per la gestione di due prove scritte e una orale in circa tre mesi, più la valutazione dei titoli e la formazione delle graduatorie, provvisorie  e definitiva.

Con ogni probabilità – a meno che non si parli di classi di concorso con pochi aspiranti  – molte assunzioni slitteranno all’anno scolastico successivo.

Si tenga conto infatti che, in base all’attuale normativa, i docenti che fanno parte delle commissioni non usufruiscono di alcun esonero, per cui i tempi sono notevolmente rallentati.

Nonostante non si possa ancora affermare con sicurezza, al momento non ci sono i presupposti per le assunzioni da concorso ordinario secondaria già da settembre 2020.

Concorso ordinario scuola secondaria: requisiti definitivi, posti, assunzioni

Eventuali consulenze vanno richieste all’indirizzo [email protected]

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur