Concorso ordinario secondaria, il Ministero riconosce gli errori nelle prove per la classe A027 matematica e fisica

WhatsApp
Telegram

Il Ministero ha trasmesso la nota inviate agli Uffici Scolastici Regionali con cui comunica nuovi errori rilevati nei quesiti della classe di concorso A027 della procedura del concorso ordinario della secondaria (D.D. n. 499/2020 e successive modifiche).

Lo segnala la Flc Cgil, che commenta: registriamo ancora l’estrema lentezza con cui avvengono questi riconoscimenti, molti di questi errori li avevamo segnali già ad aprile o maggio, e vista la tempistica in questo caso c’è un rischio forte di ricadute sulle immissioni in ruolo. Tutta la demagogia del merito del Ministro Bianchi è servita solo a nascondere la mancanza di investimenti sulla scuola e sul sistema di reclutamento. Ancora aspettiamo i decreti applicativi previsti per luglio per l’avvio della riforma dei percorsi abilitanti.

Ecco gli errori segnalati per A027, Matematica e Fisica:

la nota 31124 del 29 agosto 2022 ha comunicato agli UU.SS.RR. il ricalcolo del punteggio per la classe di concorso in oggetto, in quanto il presidente della Commissione nazionale ha riconosciuto errati i seguenti quesiti n. 15 e 33, i quali non prevedono alcuna risposta esatta tra le 4 opzioni proposte. Pertanto, ai fini del calcolo del punteggio, si è reso opportuno riconoscere a ciascun candidato due punti per qualsiasi risposta, anche nel caso di risposta non data.

Quesito 15

Il flusso […] di un campo magnetico uniforme di modulo B, attraverso una spira conduttrice di superficie S che ruota con velocità angolare w, è espresso in funzione del tempo t dalla legge

[…]

Si considerino le seguenti affermazioni:

I) Nella spira si induce una corrente continua
II) Nella spira si induce una corrente la cui intensità è descritta dalla legge […], ove R indica la resistenza offerta dalla spira
III) la tensione indotta nella spira varia secondo la legge […]

Sono vere:

[a] tutte, tranne la I)
[b] solo la II)
[c] solo la III)
[d] tutte, tranne la II)

Quesito 33

Si consideri il problema di Cauchy […] e sia y=f(x) una soluzione in un intorno U di x=0

Quale delle seguenti affermazioni sono vere?

a) Il punto di coordinate […] appartiene al grafico di y=f(x)
b) f(x) non è prolungabile su R
c) f(e)=pi greco/4
d) La soluzione y=f(x) è unica nell’intorno U

[a] Solo a) e d)
[b] Solo a) e b)
[c] Solo b) e c)
[d] Solo c) e d)

 

Concorso ordinario secondaria, errori nelle prove scritte. Gli indirizzi del Ministero a cui segnalare

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur