Concorso scuola docenti ordinario secondaria, guida iscrizione. Prime indicazioni

Il bando concorso ordinario secondaria I e II grado è atteso nelle prossime settimane, massimo entro il 30 aprile 2020. Alcune info sulla presentazione della domanda. 

Il 4 marzo è attesa la riunione plenaria del CSPI per la stesura definitiva del parere sulle bozze dei decreti trasmessi dal Miur.

Appena ricevuti il Miur apporterà le modifiche che riterrà necessarie ai bandi originali. Questa ultima versione sarà quella inviata in Gazzetta Ufficiale.

Dalla pubblicazione in Gazzetta Ufficiale scatteranno i 30 giorni di tempo per la presentazione della domanda.

Una nostra lettrice chiede

  • l’iscrizione al concorso si farà tramite Istanze on line, avendo io, negli anni scorsi, presentato istanza per il concorso a personale ATA, devo usare lo stesso account (e quindi recuperare username e password) oppure crearne uno diverso per il nuovo concorso?

Valgono le credenziali già utilizzate per la domanda ATA. E’ possibile inoltre che – come già sperimentato per altre procedure – l’iscrizione possa avvenire anche tramite SPID.

In ogni caso si presenta una sola domanda, e quella tramite Istanze online vale. La bozza del decreto

I docenti ancora non in possesso di credenziali su POLIS (Istanze online) possono già procedere alla registrazione. Guida alla registrazione su Istanze online

  • per quanto riguarda i titoli accademici, AFAM e conseguimento 24CFU, gli attestati che ho richiesto alle segreterie degli istituti dove ho conseguito i titoli, vanno consegnati in copia originale oppure possono essere scansionati/fotocopiati essendo delle copie uniche?

La domanda è una autocertificazione, i titoli non andranno scansionati. Eventuali titoli non autocertificabili saranno presentati successivamente.

Corso di preparazione al concorso Secondaria di I e II grado

  • al momento dell’iscrizione, entreremo con il titolo magistrale o della specialistica, ovviamente, per quanto riguarda la triennale, personalmente ho conseguito due titoli, in che modo devono essere inseriti per far sì che valgano come punteggio?

Il titolo di accesso è la laurea. Nel caso di magistrale conseguita con triennale + biennio, la triennale non ha punteggio specifico.

In base alla bozza di valutazione dei titoli trasmessa al CSPI ha invece valore una laurea triennale conseguita oltre a quella utilizzata per l’accesso alla specialistica. Ci sarà una specifica sezione in cui dichiarare il titolo. La bozza della tabella di valutazione dei titoli

  • ci sarà un tutorial che ci mostrerà (a noi nuovi aspiranti docenti, senza esperienza burocratica) i passaggi per una corretta iscrizione?

Sì, solitamente per questa tipologia di domanda il Miur predispone una guida alla presentazione della domanda.

Concorso ordinario scuola secondaria: requisiti, programmi, bozza decreto e tabella titoli. Indicazioni per prove e iscrizione

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia