Concorso ordinario secondaria, al via domande: inserire il voto di laurea, quanti punti in graduatoria [Guida con immagini]

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Concorso ordinario secondaria: da oggi fino al 31 luglio sarà possibile presentare la domanda per partecipare in una regione in cui sia stata bandita la classe o classi di concorso di interesse. 

Link a Istanze Online per presentare la domanda

Requisiti di accesso al concorso ordinario 

Presentazione della domanda

Accedere, tramite Istanze online, alla  Piattaforma Concorsi e Procedure selettive, a partire dalle 09.00 del 15 giugno 2020, fino alle ore 23.59 del 31 luglio 2020.

Ciascun candidato può concorrere in una sola regione, a eccezione della Valle d’Aosta e del Trentino Alto Adige, e per una sola classe di concorso, distintamente per la scuola secondaria di primo e di secondo grado, nonché per le distinte e relative procedure sul sostegno.

La guida per la presentazione della domanda

ATTRIBUZIONE PUNTEGGIO TITOLO D’ACCESSO POSTI COMUNI

Nel caso in cui il titolo di accesso sia laurea + 24 CFU, come si dichiara il voto di laurea.

Dopo aver selezionato la classe di concorso richiesta, inserire il titolo di studio di accesso

N.B. Ci si può iscrivere max per una classe di concorso della scuola secondaria di I grado e una classe di concorso della secondaria di II grado, + eventualmente il sostegno.

Inserire la votazione, seguendo le indicazioni

Inserire la parte intera del voto nella prima casella di testo e la parte decimale nella seconda.
(Es. 1 Voto 90,50 su 100 – deve essere inserito 90 nella prima casella e 50 nella seconda casella; 100 deve essere inserito nel campo Base votazione conseguita.
Es. 2 Voto 58 su 60 – deve essere inserito 58 nella prima casella e 00 nella seconda casella; 60 deve essere inserito nel campo Base votazione conseguita. )

Qualora nel titolo non sia indicato il punteggio o il giudizio finale non sia quantificabile in termini numerici, bisogna compilare il campo “chiedo di avvalermi del punteggio di 1.5….” come indicato dall’allegato C al bando ” Qualora nel titolo non sia indicato il punteggio ovvero il giudizio finale non
sia quantificabile in termini numerici, sono attribuiti punti 1,5 ”

Indicare data e luogo di conseguimento

Per il titolo conseguito all’estero

E’ possibile partecipare con riserva se non si è ancora in possesso del decreto di riconoscimento, purchè la richiesta sia stata inviata entro il termine per la presentazione delle istanze per la partecipazione alla procedura concorsuale (31 luglio 2020).

Se il voto di accesso è la laurea bisognerà dichiarare di aver conseguito i 24 CFU in discipline psicopedagogiche e metodologie didattiche di cui al dm 616/2017. Non è richiesto di allegare certificazione.

Altri titoli di accesso sono:

Concorso a cattedra ordinario secondaria di I e II grado online

Il punteggio per il voto di laurea

Innanzitutto i titoli di accesso il cui voto non è espresso in centesimi sono
riportati a 100. Le eventuali frazioni di voto sono arrotondate per
eccesso al voto superiore solo se pari o superiori a 0,50.

Se il voto di laurea [Diploma di laurea di vecchio ordinamento, laurea specialistica, laurea magistrale, diploma accademico di vecchio ordinamento o diploma accademico di secondo livello]  è minore o uguale a 75, il punteggio da attribuire è 0 punti.

Non viene presa in considerazione la lode eventualmente conseguita nel titolo di laurea.

Se il voto della laurea è maggiore  a 75 punti, il punteggio da attribuire si calcola eseguendo la seguente operazione:

se p > 75:𝑝−75: 5 punti  arrotondati al secondo decimale dopo la virgola

ove p è il voto del titolo accesso espresso in centesimi

Prima operazione: rapportare voto di laurea a 100

Esempio di un candidato che ha conseguito 110/110 come punteggio per la laurea

(100 – 75):5= 5

In tale caso, dunque, il candidato avrà come punteggio per il titolo d’accesso 5 punti.

Esempio di un candidato che ha conseguito 85 come punteggio di laurea.

Rapportare il voto di laurea a 100

85:110=x:100

x= 77

77-75: 5= 0,4

In tale caso, dunque, il candidato avrà come punteggio per il titolo d’accesso 0,4 punti.

N.B. Il titolo di accesso può essere anche l’abilitazione

Concorso ordinario secondaria, al via le domande su Istanze online, scadenza 31 luglio. Le istruzioni

Concorso ordinario secondaria, requisito laurea (posso accedere con la mia?) + 24 CFU. Consulenza

Versione stampabile
Argomenti: