Concorso ordinario secondaria, alcune tracce di prove pratiche e orali già assegnate

Stampa
insegnante

Concorso ordinario secondaria: in attesa della pubblicazione in gazzetta Ufficiale del decreto che darà avvio alla prova scritta, un’occhiata a quanto predisposto per il recente concorso STEM, che ha interessato le classi di concorso A020, A026, A027, A028, A041.

Si pubblicano le tracce delle prove orali del concorso STEM per la classe di concorso A028 Matematica e Scienze predisposte dalla Commissione della regione Friuli Venezia Giulia.

Tracce prove orali A028

Ai sensi dell’art. 8, comma 7, del D.M. n. 499/2020 la prova orale è finalizzata all’accertamento della preparazione del candidato secondo quanto previsto dall’Allegato A, che costituisce parte integrante del decreto e valuta la padronanza delle discipline, nonché la capacità di progettazione didattica efficace anche con riferimento alle TIC, finalizzata al raggiungimento degli obiettivi previsti dagli ordinamenti didattici vigenti.

La prova orale ha una durata massima complessiva di 45 minuti e si compone: di una lezione simulata preceduta da un’illustrazione delle scelte contenutistiche, didattiche e metodologiche compiute, da interlocuzioni con il candidato, da parte della commissione, sui contenuti della lezione e anche ai fini dell’accertamento della conoscenza della lingua straniera e delle TIC.

La commissione assegna

  • il contenuto
  • il contesto al quale fare riferimento, ad es. classe prima di 25 alunni
  • le specificità degli alunni, ad es. presenza di alunno con certificazione L. 104 comma 1/comma 3 e presenza di
    ripetenti
  • Strumenti a disposizione

Si pubblicano le tracce delle prove pratiche del concorso STEM per la classe di concorso A028 Matematica e Scienze predisposte dalla Commissione del Friuli Venezia Giulia, estratte dai candidati che hanno già sostenuto le suddette prove.

I nuovi concorsi

Siamo alla vigilia di importanti appuntamenti per i docenti precari. Gli Usr stanno nuovamente predisponendo il censimento delle aule informatiche per lo svolgimento della prova scritta.

La procedura del concorso ordinario per la scuola secondaria, secondo quanto introdotto dal Decreto Sostegni bis prevede

  • una unica prova scritta con più quesiti a risposta multipla, volti all’accertamento delle conoscenze e
    competenze del candidato sulla disciplina della classe di concorso o tipologia di posto per la quale
    partecipa, nonché sull’informatica e sulla lingua inglese.

N.B. Non si dà luogo alla previa pubblicazione dei quesiti.  La prova è valutata al massimo 100 punti ed è superata da coloro che conseguono il punteggio minimo di 70 punti;

  •  prova orale;
  •  valutazione dei titoli;
  • formazione della graduatoria sulla base delle valutazioni di cui alle lettere a) b) e c), nel limite dei posti messi a concorso;

Corso di preparazione al concorso ordinario – Edizione 2021/2022

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur