Concorso ordinario non superato: quali sono le prossime possibilità di abilitazione

WhatsApp
Telegram

Si sta svolgendo in queste settimane il concorso ordinario per la scuola secondaria di primo e secondo grado: un primo calendario di prove scritte andrà avanti fino al 13 aprile. Dal 21 al 29 aprile il secondo calendario per altre classi di concorso, mentre si è in attesa del terzo e ultimo calendario per le classi di concorso ancora mancanti. Nel frattempo, iniziano anche le prove orali.

Prova scritta: boom di bocciati

Il risultato delle prime prove scritte è stato impietoso. La prova a risposta multipla sui contenuti disciplinari della classe di concorso si è rivelata insidiosa e per molti candidati difficile.

Alcuni risultati ufficiali

Friuli Venezia Giuliamale anche su sostegno: in Friuli Venezia Giulia ammessi all’orale meno della metà dei posti banditi

PugliaConcorso ordinario secondaria, in Puglia la “disfatta” della A022: superano la prova 87 candidati, meno dei posti previsti

LombardiaLettere A022 secondaria primo grado: 964 candidati superano prova scritta, 904 i posti disponibili

Proteste e segnalazioni di errori

Giungono in redazione segnalazioni su un presunto errore nei quiz per la selezione dei docenti di sostegno. L’errore riguarderebbe un quesito sulla costituzione Italiana. Concorso secondaria sostegno, errore nei quesiti sull’articolo 34 della Costituzione. Segnalazioni

Concorso scuola, “quesiti impropri e mal posti con errori ortografici”. La protesta di alcuni candidati A060

Abilitazione per chi supera le prove

Soltanto i vincitori, ossia coloro che superano tutte le prove previste per il concorso e che sommando anche i titoli, si collocano all’interno del numero dei posti a bando per la classe di concorso in oggetto nella regione scelta, avranno il ruolo.

Coloro che invece superano tutte le prove previste ottengono l’abilitazione anche se non potranno essere assunti a tempo indeterminato da questa procedura.

E chi non supera la prova scritta e/o orale?

Lo sconforto dei candidati che non hanno superato la prova scritta riguarda soprattutto il vuoto di fronte al quale ci si trova adesso.

Se è auspicabile che i posti dei concorsi possano coprire buona parte dei posti quest’anno assegnati al 31 agosto, come si potrà continuare a lavorare con le supplenze?

L’acquisizione dell’abilitazione diventa sempre più importante.

Una occasione prossima sarà il concorso straordinario bis di cui all’art. 59 del Decreto Sostegni bis il cui bando dovrebbe essere pubblicato  a metà aprile, ma è riservato a docenti con determinati requisiti di servizio.

Nessuna risposta invece dal Ministero circa la procedura straordinaria di abilitazione prevista dal DD n. 497 del 21 aprile 2020, alla quale avevano partecipato docenti che avevano i 3 anni di servizio anche nella scuola paritaria o IeFP.

Alcuni candidati potrebbero aver già superato il concorso straordinario dello scorso anno, altri potrebbero essere assunti da GPS sostegno, altri ancora da precedenti concorsi ma per tanti altri il problema si impone in  maniera impellente.

Ne abbiamo parlato in uno Speciale Concorso docenti: boom di bocciati “Tutta colpa di una crocetta”

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur