Concorso ordinario infanzia e primaria: requisiti, prove e titoli. Info data bando

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Mentre il concorso straordinario per la scuola dell’infanzia e primaria è stato ormai avviato, con gli USR che stanno pubblicando le  Commissioni, si attende ancora per la procedura ordinaria che, stando alle parole del Ministro dovrebbe essere bandito entro il 2019.

Ricordiamo quali sono i requisiti d’accesso e come si articolerà il concorso, riportando dapprima le parole di Bussetti sul bando di concorso.

Corso di preparazione Concorso a cattedra ordinario Infanzia e Primaria

Concorso ordinario infanzia/primaria: bandito entro il 2019

Così ha affermato il Ministro nel corso di un’intervista a Il Mattino: “Entro l’anno ci sarà una selezione per reclutare 10mila maestri della scuola primaria e dell’infanzia…“.

Il 28 gennaio però, a colloquio con la redazione de Il Giorno il Ministro aveva affermato che il concorso partirà a breve.

Questo d’altronde confermerebbe la volontà di far scorrere in parallelo i due concorsi, straordinario ed ordinario, in modo da dare a tutti i docenti interessati la possibilità di avere una graduatoria concorsuale per le immissioni in ruolo.

La bozza del decreto, che disciplinerà il concorso è stata già sottoposta al vaglio del CSPI, si attende adesso il testo definitivo del decreto e il bando.

Corso di preparazione Concorso a cattedra ordinario Infanzia e Primaria

Concorso ordinario infanzia/primaria: requisiti d’accesso

Per i posti comuni possono partecipare i candidati in possesso di:

  • diploma magistrale o diploma sperimentale a indirizzo linguistico conseguito entro l’a.s.2001/02 oppure
  • laurea in Scienze della Formazione Primaria oppure
  •  analogo titolo estero equipollente.

Per i posti di sostegno è richiesta la specializzazione.

Non è necessario requisito di servizio.

Concorso ordinario infanzia/primaria: prove e valutazione titoli

Il concorso si articola in:

  • eventuale prova pre-selettiva (qualora le domande di partecipazione siano superiori a tre volte il numero dei posti)
  • prova scritta
  • prova orale
  • valutazione titoli

Per quanto riguarda i titoli, questa la tabella

Le commissioni dispongono di 100 punti40 per la prova scritta; 40 per la prova orale20 per i titoli.

Il punteggio conseguito nella prova preselettiva non concorre a costituire il punteggio utile ai fini della graduatoria finale.

Corso di preparazione Concorso a cattedra ordinario Infanzia e Primaria

Versione stampabile
anief banner
soloformazione