Concorso ordinario infanzia e primaria, documentazione da presentare per ausili e tempi aggiuntivi prove scritte

WhatsApp
Telegram

Dal 13 dicembre le prove scritte del concorso ordinario docenti infanzia e primaria. I candidati affetti da patologie limitatrici dell’autonomia possono richiedere, se non lo hanno già fatto al momento della presentazione della domanda di partecipazione alla procedura concorsuale, l’ausilio e/o il tempo aggiuntivo per lo svolgimento delle prove scritte.

L’articolo 5 del decreto 498 pubblicato nella Gazzetta del 28/04/2020 per alcune categorie di candidati dispone:

I candidati affetti da patologie limitatrici dell’autonomia, che ne facciano richiesta, sono assistiti, ai sensi dell’art. 20 della legge 5 febbraio 1992, n. 104, nell’espletamento delle prove scritte, da personale individuato dal competente USR.

Il candidato che richieda ausili e/o tempi aggiuntivi per l’espletamento della prova, dovrà documentare la propria disabilità
con apposita dichiarazione resa dalla commissione medico legale dell’Asl di riferimento o da struttura pubblica equivalente e trasmessa a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento indirizzata all’Usr competente, oppure tramite PEC, almeno dieci giorni prima dell’inizio della prova, unitamente alla specifica autorizzazione all’Usr al trattamento dei dati sensibili.

La dichiarazione dovrà esplicitare le limitazioni che la disabilità determina in funzione delle prove di concorso.

L’assegnazione di ausili e/o tempi aggiuntivi ai candidati che ne abbiano fatto richiesta sarà determinata ad insindacabile giudizio della Commissione esaminatrice sulla scorta della documentazione esibita e sull’esame obiettivo di ogni specifico
caso.

Il mancato inoltro della documentazione non consentirà all’Amministrazione di predisporre una tempestiva  organizzazione e l’erogazione dell’assistenza richiesta.

Se invece le gravi limitazioni fisiche sono intervenute successivamente alla data di scadenza della presentazione della
domanda, la concessione di ausili e/o tempi aggiuntivi può essere richiesta con adeguata documentazione, ovvero certificazione medica, rilasciata da struttura pubblica, e comunicata, a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento indirizzata all’Usr competente oppure tramite PEC.

Abbinamenti aule/candidati. Avviso Usr

Corso di preparazione al concorso ordinario per scuola dell’infanzia e primaria – Edizione 2021/2022

Tutto sul concorso ordinario infanzia e primaria 2020

WhatsApp
Telegram

Concorso a cattedra ordinario secondaria, il corso Orizzonte Scuola: aggiornato con esempi di prova orale già pronti e simulatore EDISES per la prova scritta. A 150 EURO