Concorso ordinario infanzia e primaria, Bussetti “partirà a breve”

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Come già anticipato dalla redazione di Orizzonte Scuola è tutto pronto per l’avvio del concorso ordinario infanzia e primaria. 

Mentre parte a rilento quello straordinario (al momento solo il Lazio ha già avviato la composizione delle commissioni e l’estrazione della lettera) si parte anche con il concorso ordinario.

Requisiti di accesso

  • diploma magistrale conseguito entro l’a.s. 2001/02 oppure
  • laurea in Scienze della formazione primaria

Non è necessario alcun requisito di servizio di insegnamento.

Sulla  bozza del decreto 

si è già espresso il CSPI, che ha chiesto al Miur alcune modifiche.

Il CSPI propone di:

  • aumentare il punteggio previsto per l’abilitazione conseguita tramite la laurea in SFP: da 5 a 10 punti;
  • valutare il servizio svolto per almeno 180 giorni. Al momento, la tabella non prevede alcuna valutazione del servizio.

Il Ministro Bussetti, a colloquio con la redazione de Il Giorno, ha affermato che il concorso partirà a breve.

Versione stampabile
anief banner
soloformazione