Concorso ordinario secondaria, decreto e tutti gli allegati: criteri valutazione prove, programmi da studiare PDF, posti a bando

Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il testo del Decreto per l’avvio del concorso a cattedra ordinario. Non è stata pubblicata la data di avvio del concorso che sarà fornita nel testo del bando quando sarà pubblicato.

Decreto pubblicato in gazzetta ufficiale, testo definitivo

Il bando

Cosa studiare?

Programmi da studiare (parte generale, materie, sostegno, metodologia didattica)

Confluenze regionali

Dove svolgerò le prove? Bozza confluenze regionali

Posti

Bozza posti disponibili divisi per classe di concorso e regione

Valutazione titoli

Tabella titoli ALLegato C

Criteri valutazione prove ALLEGATI B

Criteri orale posto comune

Criteri orale posto comune Lingua inglese

 Criteri orale posto sostegno

 Criteri prova pratica

I posti saranno circa 25.000 mila per il concorso ordinario- da suddividere tra posto comune e sostegno.

TABELLA Tabella di corrispondenza dei titoli di abilitazione ALLEGATO D

Scarica

Requisiti

Posti comuni:

  • abilitazione specifica sulla classe di concorso oppure
  • laurea (magistrale o a ciclo unico, oppure diploma di II livello dell’alta formazione artistica, musicale e coreutica, oppure titolo equipollente o equiparato, coerente con le classi di concorso vigenti alla data di indizione del concorso) e 24 CFU nelle discipline antropo-psico-pedagogiche e nelle metodologie e tecnologie didattiche oppure
  • abilitazione per altra classe di concorso o per altro grado di istruzione, fermo restando il possesso del titolo di accesso alla classe di concorso ai sensi della normativa vigente

Per i posti di insegnante tecnico-pratico (ITP) il requisito richiesto sino al 2024/25 è:

il diploma di accesso alla classe della scuola secondaria superiore (tabella B del DPR 19/2016 modificato dal Decreto n. 259/2017).

Per i posti di sostegno:

Requisiti già indicati per i posti comuni oppure quelli per i posti di ITP più il titolo di specializzazione su sostegno. Concorso straordinario e ordinario secondaria, per il sostegno serve la specializzazione

I 24 CFU

Serve la certificazione dei 24 CFU

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia