Concorso ordinario 2020, valide solo graduatorie pubblicate entro il 30 giugno per sciogliere la riserva nell’elenco aggiuntivo GPS

WhatsApp
Telegram

Elenco aggiuntivo GPS valido per l’anno scolastico 2023/24: l’ultima operazione da compiere da parte degli aspiranti sarà quella di sciogliere l’eventuale riserva inserita nella compilazione della domanda se non si era in possesso del titolo di abilitazione e/o specializzazione entro il 27 aprile.

Scioglimento della riserva per titolo conseguito entro il 30 giugno 2023

Il dm n.51 del 17 marzo 2023, che ha disciplinato la formazione degli elenchi aggiuntivi alla prima fascia GPS per l’anno scolastico 2023/24, ha stabilito che “5. Le funzioni telematiche per l’apertura delle istanze saranno disponibili nel periodo compreso tra il 12 aprile 2023 (h. 9,00) ed il 27 aprile 2023 (h. 14,00), secondo le modalità descritte ai commi 1, 2 e 3 del presente articolo. Coloro che conseguiranno il titolo di abilitazione e/o specializzazione successivamente alla data del 27 aprile 2023 ed entro il 30 giugno 2023 si iscriveranno con riserva e comunicheranno tempestivamente attraverso il sistema informativo – comunque entro il giorno 4 luglio 2023 – il conseguimento del titolo agli uffici scolastici territoriali competenti. La riserva è sciolta negativamente qualora il titolo non venga conseguito entro il 30 giugno 2023 o non venga data comunicazione dell’avvenuto conseguimento con le modalità sopra descritte tra il 21 giugno e il 4 luglio 2023.”

Quindi

  • compilazione della domanda tra 12 e 27 aprile
  • titolo da conseguire entro il 30 giugno 2023
  • scioglimento della riserva, con modalità che saranno comunicate dal Ministero, tra il 21 giugno e il 4 luglio 2023

Successivamente gli Uffici scolastici pubblicheranno le GPS valide per l’anno scolastico 2023/24.

Quali titoli “in attesa”

Se per il titolo di specializzazione sostegno non ci sono difficoltà perché il dm n. 333 del 31 marzo 2022 ha disposto ” I percorsi di cui al presente ciclo dovranno concludersi, ai sensi dell’art. 3 comma 3 del decreto 8 febbraio 2019, n.92, entro il 30 giugno 2023″, qualche problema potrebbe verificarsi per alcune graduatorie del concorso ordinario della scuola secondaria, bandito con DD n. 499 del 21 aprile 2020.

Tante graduatorie sono state pubblicate in questi mesi e i candidati hanno tirato un sospiro di sollievo ma ne mancano ancora altre.
Ci segnalano ad es. i candidati di A046 Lombardia ci segnalano la mancata pubblicazione della graduatoria malgrado le prove siano già state concluse da mesi.

Non sappiamo quante sono le graduatorie interessate da questa problematica ma siamo certi che le commissioni si adopereranno per non far perdere questa opportunità ai candidati.

La consulenza

E’ possibile inviare un quesito a [email protected] (non è assicurata risposta individuale, ma la trattazione di tematiche generali).

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri