Concorso “La libertà di informazione nel processo di crescita dei giovani”: elaborati entro il 31 marzo

WhatsApp
Telegram

Il Ministero dell’Istruzione e del Merito, in collaborazione con l’Ordine dei giornalisti, bandisce il concorso di idee: “La libertà di informazione nel processo di crescita dei giovani”. Gli elaborati dovranno essere inviati entro e non oltre il 31 marzo 2023.

Il concorso è rivolto agli studenti delle scuole del sistema di istruzione nazionale che vengono invitati, attraverso un loro coinvolgimento attivo, a riflettere sull’importanza di vivere e crescere in un Paese in cui l’informazione è libera e di qualità, ma anche sulla possibilità che hanno i media di influenzare la formazione delle opinioni e sul fenomeno delle fake news.

Ogni studente o gruppo di studenti potrà inviare una sola proposta. È prevista la possibilità di presentare gli elaborati secondo una delle seguenti tipologie:
– composizione scritta;
– elaborato grafico-pittorico che dovrà essere accompagnato da un documento che esplichi le motivazioni, le scelte stilistiche e il messaggio che si intende comunicare;
– elaborato multimediale che dovrà essere accompagnato da un documento che esplichi le motivazioni, le scelte stilistiche e il messaggio che si intende comunicare.

Bando

WhatsApp
Telegram

Diventa docente di sostegno, bando a breve: corso di preparazione, con simulatore per la preselettiva. 100 euro, scade oggi