Concorso IRC in ritardo, Miur non ha ancora inviato richiesta numero posti. Prossimo incontro a gennaio

Stampa

Si è svolto al Miur un nuovo incontro per definire la procedura concorsuale riservata ai docenti di religione cattolica.

In quell’occaisone il Miur ha informato i sindacato che per poter emanare il bando è necessaria la specifica autorizzazione da parte del MEF. Il Miur non ha ancora inviato la relazione tecnica, in cui si indicherà il numero dei posti disponibili nel triennio di validità delle prossime graduatorie. Il numero provvisorio è di circa 5.000

Pertanto i tempi di pubblicazione del bando potrebbero dilatarsi. In ogni caso il Miur riconvocherà i sindacati nei primi giorni di gennaio.

I sindacati già nelle precedenti riunioni avevano chiesto al Ministero di attribuire al servizio di insegnamento svolto come incaricati un  peso nella tabella di valutazione del concorso.

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur